Zarko Cabarkapa: oro mondiale ma con la sfortuna addosso

I paesi dell’ex Jugoslavia sono senza dubbio fra i maggiori esportatori di talenti del basket in Europa, e un esempio è stato Zarko Cabarkapa.

Chi era? Un’ala-pivot serbo dalla fine degli anni ’90 alla fine degli anni 2000.

Perché viene ricordato? Per aver fatto parte della squadra jugoslava che vinse la Coppa del Mondo del 2002 e per il suo periodo nella NBA, per aver militato in squadre come i Phoenix Suns e i Golden State Warriors.

Cosa fa adesso? Si è ritirato nel 2009 nelle fila del Buducnost Podgorica del Montenegro. Attualmente fa parte del consiglio d’amministrazione del club turco del Fenerbahçe turco, e nello specifico è il direttore sportivo della squadra della capitale.

Lo sapevate? È stato scelto al primo giro del draft del 2003 dai Suns.

– Quel draft è considerato uno dei migliori di tutti i tempi. È quello di LeBron, Carmelo Anthony, Dwayne Wade e Chris Bosh.

– Cabarkapa fu il secondo serbo ad essere scelto in quel draft. Il primo fu Darko Milicic, scelto dai Pistons con il 2° posto e considerato uno dei principali fallimenti (in relazione alla sua posizione nel draft ) della storia del basket americano.

La sua carriera in NBA non è stata granché: ha segnato 4.3 punti di media e 2.1 rimbalzi.

– Un infortunio all’età di 26 anni lo ha tenuto lontano dai parquet per più di un anno. Poi è tornato a giocare, ma ebbe nuovamente un infortunio che lo costrinse ad appendere le scarpette al chiodo a soli 29 anni.

– Nel 2002 vinse l’oro mondiale con la Jugoslavia circondato da leggende come Bodiroga, Stojakovic, Jaric, Divac, Gurovic e Tomasevic.

– Gli jugoslavi eliminarono gli Stati Uniti nei quarti e superarono l’Argentina in finale (che due anni dopo conquisterà l’oro olimpico battendo l’Italia).

– Nel Mondiale del 2002 ha segnato 1.6 punti di media e 1 rimbalzo.

– Prima di assumere l’attuale incarico ha ricoperto anche incarichi amministrativi presso l’Associazione Pallacanestro della Lega Adriatica e con la Stella Rossa Belgrado

– E’ alto 2,11 metri.

Biografia, palmares, statistiche: Zarko Cabarkapa è nato il 21 maggio 1981 a Zrenjanin, Jugoslavia. Ha fatto il suo debutto professionale nel 1997 al Beopetrol di Belgrado. Nel 2001 andò al Buducnost montenegrino e nel 2003 si unì ai Phoenix Suns della NBA. Due anni dopo passò ai Golden State Warriors e nel 2009 tornò al Buducnost, dove si ritirò in quell’anno. Con la Jugoslavia vinse l’oro ai Mondiali del 2002.

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.