La vittoria più larga in Champions League

Conoscere la potenza di una squadra di calcio significa spesso misurarla con la capacità di andare in rete. Ed il Real Madrid, da sempre  non si sottrae a tale regola non scritta: dagli anni d’oro delle prime edizioni della Coppa dei Campioni ai giorni nostri nostri, quando Cristiano Ronaldo, Bale e Benzema formano un trio di cannonieri infallibili. E proprio ai madridisti appartiene il record della vittoria più larga in Champions League nella storia della competizione, da quando è nata, ovvero dal 1991-92.

Ma anche prima che il nuovo format assumesse e cambiasse la denominazione del massimo torneo per clubs, il Real era protagonista principale di un primato.

Quando gli equilibri erano assai diversi e spesso si competeva contro squadre dal tasso tecnico e dalle possibilità economiche nettamente inferiori, il Real Madrid aveva conseguito il primato della vittoria più larga in Coppa Campioni: correva l’anno 1961, 25 ottobre ed gli spagnoli superarono per 9-0 i danesi del B1913 Odense.

Diverse le stelle che vestivano già allora la camiseta blanca, ma venendo ai giorni nostri, quel che successe il giorno 8 dicembre 2015 ha dell’incredibile. Al Santiago Bernabeu, nell’ultimo match del girone eliminatorio, Real Madrid-Malmoe si chiuse sul risultato finale di 8-0 per i blancos.

Nell’annata che poi si chiuderà con il successo finale a Milano, San Siro, nel derby meraviglioso terminato ai rigori con il successo contro l’Atletico Madrid, l’attacco iberico diede il meglio di sè nella notte dell’Immacolata.

Iniziò le danze l’ex nerazzurro Kovacic, poi una tripletta di Karim Benzema ed un poker di Cristiano Ronaldo sancirono il pesantissimo 8-0.

L’arsenale a disposizione di Benitez (Zidane arriverà un mesetto dopo), seppe fermarsi soltanto al minuto 74, con l’ultima rete del francese Benzema che chiuse le danze.

wiland-portiere-malmo

Il portiere del Malmö Johan Wiland fu lo sfortunato protagonista della notte da record del Santiago Bernabeu, quando il Real Madrid scrisse un altro pezzo di storia della Champions League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.