Virgilijus Alekna: il Re del disco

L’atletica leggera è lo sport re dei giochi olimpici senza alcuna discussione e parlare dei campioni che ne hanno tratteggiato la storia è assai normale: e lo faremo con un altro specialista, Virgilijus Alekna.

Chi era? Discobolo lituano della metà degli anni ’90.

Perché è ricordato? Per essere stato il dominatore assoluto della sua specialità ed essere stato due volte campione olimpico.

Cosa fa adesso: Alekna si è ritirato nel 2012. Alekna è attualmente un politico. È deputato al Seimas , il parlamento lituano.

Lo sapevi che: Uno dei suoi segreti era la sua spettacolare apertura alare (2,22 metri), che gli permetteva di toccare i finestrini su entrambi i lati di un autobus con la punta delle dita di entrambe le mani.

– È stato eletto atleta lituano dell’anno quattro volte, tre delle quali consecutive.

– Appartiene al Partito Liberale.

– Nel 2000 è stato eletto miglior atleta mondiale dell’anno.

– Ha il secondo miglior record mondiale di tutti i tempi, con 73,88 metri.

– Detiene ancora il record olimpico.

– Era una guardia del corpo del Primo Ministro della Lituania.

– È stato il portabandiera della Lituania ai Giochi di Londra 2012.

– È sposato con Kristina Sablovskytė-Aleknienė, saltatrice in lungo. La coppia due bambini.

– Misura 2,02 metri.

Biografia, palmares, statistiche: Virgilijus Alekna è nato il 13 febbraio 1972 a Terpeikiai, in Lituania. Ha esordito tra i professionisti nel 1994 e si è ritirato nel 2012. Nel suo palmares ha due ori olimpici e un bronzo; due ori e due argenti ai mondiali; e un oro, un argento e un bronzo ai campionati europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

due + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.