Tyler Farrar: dal Tour de France a diventar pompiere

Saliamo sulla bici per parlare di Tyler Farrar, un ex ciclista che ora, nella vita da borghese, fa tutt’altro mestiere. Scopriamolo insieme.

Chi era? Un ciclista americano degli anni 2000 e dell’attuale decennio.

Perché viene ricordato? Per essere stato uno dei velocisti più importanti del suo tempo, conseguendo vittorie nelle tre grandi gare del calendario: Giro, Tour e Vuelta.

Che cosa fa adesso il buon Tyler? Si è ritirato nel 2017 vestendo la maglia della Dimension Data, e qui arriva il bello. Dopo aver appeso la sua bici, Farrar è ora un pompiere nella città di Kirkland, vicino a Seattle.

Sapevi che? Durante la sua carriera professionale ha vissuto a Gand, in Belgio, la città di cui è figlio adottivo in tutti i sensi.

– Parla in fiammingo in maniera fluente.

– Nel Tour 2011, Farrar ha vinto la terza tappa, con una finale a Redon. La cosa migliore è che era il 4 luglio, il giorno dell’indipendenza negli Stati Uniti.

– È stato il primo nordamericano a vincere una tappa del Tour il 4 luglio, il giorno della festa nazionale di Francia.

– Nell’edizione 2009 ha vinto una tappa della Vuelta a España e l’anno successivo ne ha vinte altre due.

– Nel 2010 fece doppietta di tappe anche al Giro d’Italia.

– Durante la sua carriera aveva la reputazione di essere spesso coinvolto in cadute negli sprint.


– Nelle tre grandi corse a tappe vanta un  147º al Giro, un 151º al Tour ed un 124º alla Vuelta.

– Nel 2011 ha lasciato il Giro d’Italia, devastato dalla morte del suo amico, il ciclista belga Wouter Weylandt, nella terza tappa della Corsa Rosa.

– Essere un pompiere era il suo sogno fin dall’infanzia.

-E’ alto 1,83 metri.

Biografia, palmares, statistiche: Tyler Farrar è nato il 2 giugno 1984 a Wenatchee, Washington, Stati Uniti. Ha iniziato a correre come professionista nel 2003 con la Jelly Belly-Carlsbad Clothing Company. I due anni seguenti sono stati trascorsi con la squadra Maxxis Health-Net. Nel 2006 e nel 2007 ha corso con Cofidis e Garmin, dove è rimasto fino al 2014. Nel biennio 2015/2016 ha gareggiato con la MTN, per poi chiudere in maglia Dimension Data. Nel suo record ha le tappe sopra menzionate nelle gare più importanti. ha partecipato 7 volte ai Mondiali senza però cogliere alcun piazzamento di rilievo.

Vi lascio con un video della vittoria di Farrar nel Tour de France:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.