Thierry Boutsen: il miglior amico di Senna in Formula1

Oggi faremo un viaggio indietro nel tempo per ricordare uno dei piloti dell’età d’oro della Formula 1. Il protagonista di oggi è Thierry Boutsen.

Chi era? Un pilota belga degli anni ’80 e dei primi anni ’90.

Perché viene ricordato? Per aver partecipato a più di 160 gran premi in squadre di primo livello  come Benetton e Williams.

Cosa fa adesso? Si è ritirato dalla F1 nel 1993. Ora gestisce una società di vendita di jet privati, Boutsen Aviation, con sede a Monaco. Inoltre, ha una squadra che gareggia nella Formula Le Mans e occasionalmente gareggia anche in Formula Renault e nell’Eurocup Mégane Trophy.

Lo sapevi che? Prima di debuttare con le Arrows in F1, fece dei test privati con McLaren e Brabham.

Boutsen era il migliore amico di Ayrton Senna sul circuito.

Leggi anche  Il casco di Ayrton Senna: la storia

– Pochi giorni prima della morte del brasiliano, Boutsen gli chiese di essere il padrino di suo figlio. Senna accettò, ma morì nel triste incidente del GP di San Marino del 1994.

– È stato uno a portare di bara di Senna al funerale del pilota a San Paolo.

– La sua migliore classifica finale in mondiale fu il quarto posto in cui ha concluso la stagione 1988, alla Benetton.

– I primi risultati arrivarono nel 1984 alla guida della Arrows, con due quinti e un sesto posto.

– In 4 stagioni (1983, 1986, 1991 e 1993) non raccolse nemmeno un punto in tutto il campionato, chiudendo mestamente a zero in classifica.

– La sua specialità erano le corse sul bagnato.

– Ha vinto tre Gran Premi in carriera, Canada e Australia nel 1989 e Ungheria nel 1990, alla guida di una Williams.

– È stato due volte secondo nella 24 Ore di Le Mans.

– Nel 1999 subì un gravissimo incidente alla 24 ore di Le Mans, dove riportò fratture alle vertebre e rimase paralizzato dalla vita in giù. Fortunatamente, ha superato le ferite riportate e si è ripreso senza gravi conseguenze.

– Boutsen è alto 1.80 e nella sua ultima stagione in Jordan ebbe molti problemi, perché la vettura era stata progettata per l’1.72 di Rubens Barrichello .

Biografia, palmares, statistiche: Thierry Marc Boutsen è nato il 13 luglio 1957 a Bruxelles, in Belgio. Esordisce in F1 con il team Arrows nel 1983. Nel 1987 e 1988 gareggia con il team Benetton e nel 1989 e 1990 con la Williams. Si è trasferito alla Ligier nel 1991 e dopo tre stagioni con la squadra francese, gareggia per un altro anno con la Jordan, dove si è ritirato alla fine della stagione 1993. Il suo curriculum comprende 3 vittorie, 15 podi, una pole e un giro veloce .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.