Stuart Pierce torna a giocare a 53 anni nella squadra più scarsa d’Inghilterra!

Ritiratosi dal calcio giocato da circa 15 anni, Stuart Pierce torna a giocare alla tenera età di 53 anni! E Psycho, il soprannome con cui era noto, lo farà con il Longford AFC, definita la peggior squadra del Regno Unito.

Il Longford, che milita al tredicesimo livello del calcio inglese, ha perso infatti 18 partite in stagione, concedendo 179 reti (una media di quasi 10 goals a partita) e segnando solo una rete!

Il club, sponsorizzato da una compagnia assicurativa, ha presentato in pompa magna Pierce, ed il manager Nick Dawe spera con il suo rientro sul prato di dare maggior esperienza alla retroguardia.

Intervistato dal Daily Mail, Dawe ha spiegato la motivazione: “Fino ad un anno fa giocavamo di fronte ad un cane ed il suo padrone ed ora siamo pronti ad accogliere centinaia di spettatori che vorranno assistere al debutto di Pearce”. E non deve pensare di avere  un trattamento speciale. Deve ancora pagare 5 sterline (costo assicurazione) per poter giocare”.

Dal canto suo, Pierce ha ammesso di avere una voglia matta di giocare: “Credo che l’erba del campo da calcio sia linfa vitale per il mio corpo, così ho preso al volo l’occasione”.

Psycho, che ha guidato l’Inghilterra ai Giochi Olimpici di Londra 2012, ha concluso nel febbraio 2015, dopo pochi mesi, la sua esperienza di tecnico alla guida del Nottingham Forest, il club per il quale ha speso gran parte della sua carriera.

pearce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

8 − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.