Softball: programma degli europei 2017

L’Italia ospiterà la prossima edizione degli Europei di Softball. La rassegna continentale vedrà impegnate,  dal 25 giugno 2017 al 1 luglio 2017, 23 nazionali che si contenderanno il titolo conquistato dalla azzurre nell’ultima rassegna due anni fa.

I campi impegnati sono quattro: Bollate, Caronno Pertusella, Rho e Bovisio Masciago per complessive 117 partite.

La nazionale italiana

Le azzurre disputeranno l’edizione casalinga con tutte le ambizioni di vittoria, alla pari dell’Olanda a cui strapparono il titolo in casa nel 2015. Il nuovo manager Enrico Obletter ha convocato le seguenti 19 giocatrici:

Mariel Bertossi (19), Lara Cecchetti (24), Ambra Collina (29), Veronica Comar (21), Marta Gasparotto (20), Giulia Longhi (24), Silvia Refrontolotto (27), Laura Vigna (18), Fabrizia Marrone (20),  Specchiasol Bussolengo

Lara Buila (27), Elisa Cecchetti (21), Greta Cecchetti (28), Alice Parisi (23) – MKF Bollate.

Ilaria Cacciamani (23), Beatrice Ricchi (23) – Poderi Dal Nespoli Forlì.

Erika Piancastelli (21) –  McNeese College, USA.

Alice Nicolini (21) –  Saronno Softball.

Priscilla Brandi (24) – Tecnolaser Europa Pianoro.

Maria Lacatena (22) –  Pro Roma.

Gironi e calendario della manifestazione

GIRONE A

Croazia, Francia, ITALIA, Spagna, Svizzera

GIRONE B

Germania, Grecia, Irlanda, Lituania, Olanda, Slovacchia

GIRONE C

Austria, Israele, Polonia, Repubblica Ceca, Svezia, Ungheria

GIRONE D

Belgio, Bulgaria, Danimarca, Gran Bretagna, Russia, Ucraina

Domenica 25 giugno (Bollate 1)

Ore 09:00 Svezia – Repubblica Ceca
Ore 11:15 Francia – Croazia
Ore 13:30 Spagna – Svizzera
Ore 16:00 Russia – Gran Bretagna
Ore 21:00 ITALIA – Spagna

Domenica 25 giugno (Bollate 2)

Ore 09:00 Austria – Israele
Ore 11:15 Grecia – Olanda
Ore 13:30 Austria – Svezia
Ore 16:00 Olanda – Lituania
Ore 18:00 Croazia Svizzera

Domenica 25 giugno (Caronno)

Ore 09:00 Irlanda – Lituania
Ore 11:15 Ucraina – Russia
Ore 13:30 Repubblica Ceca – Ungheria
Ore 16:00 Germania – Grecia

Domenica 25 giugno (Rho)

Ore 09:00 Slovacchia – Germania
Ore 11:15 Gran Bretagna – Belgio
Ore 13:30 Slovacchia – Irlanda
Ore 16:00 Danimarca – Belgio

Domenica 25 giugno (Bovisio)

Ore 09:00 Ungheria – Polonia
Ore 11:15 Bulgaria – Danimarca
Ore 13:30 Polonia – Israele
Ore 16:00 Ucraina – Bulgaria

Lunedì 26 giugno (Bollate 1)

Ore 09:30 Svizzera – Francia
Ore 11:45 Israele – Svezia
Ore 14:00 Svizzera – ITALIA
Ore 16:15 Belgio – Ucraina
Ore 18:30 Repubblica Ceca – Austria
Ore 20:45 Francia – ITALIA

Lunedì 26 giugno (Bollate 2)

Ore 09:00 Ungheria – Austria
Ore 11:15 Gran Bretagna – Ucraina
Ore 13:30 Repubblica Ceca – Polonia
Ore 15:45 Olanda – Slovacchia
Ore 18:00 Svezia – Polonia

Lunedì 26 giugno (Caronno)

Ore 09:30 Irlanda – Grecia
Ore 11:45 Belgio – Bulgaria
Ore 14:00 Germania – Irlanda
Ore 16:15 Russia – Bulgaria
Ore 18:30 Israele – Ungheria
Ore 20:45 Olanda – Germania

Lunedì 26 giugno (Rho)

Ore 09:00 Lituania – Slovacchia
Ore 11:15 Russia . Danimarca
Ore 13:30 Grecia – Lituania
Ore 15:45 Danimarca – Gran Bretagna
Ore 18:00 Croazia – Spagna

Martedì 27 giugno (Bollate 1)

Ore 09:30 Polonia – Austria
Ore 11:45 Irlanda – Olanda
Ore 14:00 Lituania – Germania

Martedì 27 giugno (Bollate 2)

Ore 09:00 Svezia – Ungheria
Ore 11:15 Spagna – Francia

Martedì 27 giugno (Caronno)

Ore 09:30 Bulgaria – Gran Bretagna
Ore 11:45 ITALIA – Croazia
Ore 14:00 Ucraina – Danimarca

Martedì 27 giugno (Rho)

Ore 09:00 Belgio – Russia
Ore 11:15 Israele – Repubblica Ceca
Ore 13:30 Grecia – Slovacchia

Da martedì 27 giugno via alla seconda fase a gironi, mentre venerdì 30 spazio alle fasi finali con il page system. Sabato 1 luglio semifinale di recupero alle ore 13:30 e finalissima alle ore 18:00.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.