Simone Pepe: goal in Chievo-Roma inaugura goal-line technology

E’ stato Simone Pepe a battezzare la goal-line technology. Con la punizione calciata verso la porta della Roma che ha colto di sorpresa il portiere giallorosso Szczesny, che non è riuscito a trattenere la palla dopo aver sbattuto sul palo, il 32enne esterno del Chievo si è iscritto nel Guinness dei Primati.

Per vedere l’entrata in funzione della tecnologia nella Serie A italiana, l’unico campionato per clubs al mondo finora ad utilizzarla, ci sono volute ben 18 turni.

Ai Mondiali 2014 in Brasile, la massima competizione per importanza, l’occhio della tv fu utilizzata già durante un match del primo turno. Più esattamente fu il 15 giugno 2014 a Porto Alegre quando l’aiuto all’arbitro arrivò dal cielo per stabilire che il pallone colpito di testa dal francese Karim Benzema aveva superato il portiere dell’Honduras Noel Valladares nel match finito con la vittoria dei transalpini per 3-0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.