Serie A 2020 21: inizio, date, squadre, calendario

La Serie A 2020/21 dovrebbe avere inizio il prossimo 19 settembre 2020, con gli anticipi del sabato mentre la prima giornata si concluderà regolarmente domenica 20 settembre con la disputa delle restanti partite.  Come accade nelle ultime stagioni, il massimo torneo calcistico dovrebbe iniziare con due anticipi nella giornata del sabato, uno alle ore 18.00 ed uno alle ore 20.45.

Ci sono ancora dubbi sul possibile ritorno all’evento denominato Boxing Day, con le partite fissate, imitando la Premier League, nel giorno di Santo Stefano, ovvero il 26 dicembre. Al momento in cui scriviamo, il calendario del prossimo massimo torneo calcistico italiano è ancora in alto mare, dato che la pandemia ha lascito i suoi strascichi anche sulla prossima stagione.

Il campionato si concluderà il 23 maggio 2021 con la disputa del 38° ed ultimo turno, per lasciare spazio alle nazionali in vista della disputa di Euro 2021. I turni infrasettimanali saranno complessivamente 6:

  • 16 dicembre 2020
  • 23 dicembre 2020
  • 6 gennaio 2021
  • 3 marzo 2021
  • 21 aprile 2021
  • 12 maggio 2021

Serie A 2020 21: regolamento

La serie A 2020 21 sarà composta da 20 squadre: la prima classificata si aggiudicherà lo scudetto e sarà ammessa alla Champions League 2021/22 assieme alle squadre classificate al secondo, terzo e quarto posto. Saranno dunque 38 le giornate complessive del massimo torneo calcistico italiano

Le ultime 3 squadre della Serie A 2020/21, ovvero piazzatesi al 20-esimo, 19-esimo e 18-esimo, retrocederanno nella Serie B 2021/22.

Le regole del sorteggio del calendario 2020 21 di Serie A

Al momento non essendo ancora certe quali saranno le 20 compagini che lotteranno per lo scudetto 2020/21, le regole fisse al momento della formazione del calendario è che ci sarà sicuramente alternanza fra le squadre della stessa città. Quindi, nel caso non retrocedano nell’attuale torneo, Juventus e Torino, Milan ed Inter, Lazio e Roma, Genoa e Sampdoria, giocheranno in casa in maniera opposta.

  • Inoltre, i derby di Genova, Milano, Roma e Torino devono essere in giorni diversi e non possono essere collocati in un turno infrasettimanale, alla prima o all’ultima giornata.
  • non si possono ripetere incontri uguali rispetto alla Serie A del 2018/2019 (stessa coppia di squadre nella stessa giornata).
  • nelle giornate tra un turno di Europa League e uno di Champions League, le squadre che partecipano a un trofeo europeo non potranno affrontarsi
  • le squadre che giocano i preliminari di Champions League e di Europa League non possono incontrarsi alla prima giornata di Serie A.
  • nelle ultime quattro giornate le gare in casa devono alternarsi perfettamente con quelle in trasferta.
  • non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone (e qualora ve ne siano due, devono essere una in casa e una in trasferta).
    le squadre che l’anno scorso hanno giocato l’ultima partita in casa quest’anno la giocheranno in trasferta (e viceversa).
  • nelle città in cui due società condividono lo stesso stadio (a Milano, Roma, Verona e Genova), giocherà la prima giornata in casa chi l’anno scorso l’ha giocata in trasferta (e viceversa).

Serie A 2020 21: squadre partecipanti

  • Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Parma
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Verona
  • Benevento (promosso dalla Serie B)
  • Crotone (promosso dalla Serie B)
  • Spezia (promosso dalla Serie B)

Serie A 2020 21: calendario

Per conoscere il calendario nella nuova Serie A 2020/21, clicca per la versione stampabile in PDF qui.

CALENDARIO_SERIE A_2020-21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quindici − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.