Ruote lenticolari: cosa sono, cosa servono

Le ruote lenticolari sono una particolare forma di ruote che colgono immediatamente l’attenzione dell’appassionato e non solo in quanto, al posto dei tradizionali raggi, presentano una struttura piena con 2 parti, realizzata in fibra di carbonio per i modelli top di gamma oppure in resina e con un profilo laterale che ricorda quello delle lenti da occhiali.

La ruota lenticolare, in coppia o solo per quella posteriore, sono utilizzate praticamente solo nella gare a cronometro, sia individuale che di squadra.



L’assenza dei raggi consente di avere una maggior resa aerodinamica poichè la mancanza di raggi permette di non avere vortici che rallentano il passo di gara. 

Attenzione però che il peso è diverso. E’ maggiore rispetto alle ruote con i cerchi per via del materiale impiegato ma, a parità di forma atletica, le prestazioni sono decisamente superiori. Unico problema è la diversa guidabilità della bicicletta, che richieder una maggior accortezza, soprattutto nelle curve.

Inoltre le sollecitazioni della strada vengono assorbite con maggior difficoltà.

Inventore di questa curiosa forma fu il Prof. Antonio Dal Monte, noto per le sue collaborazioni con il CONI e con gli sportivi più noti, fra cui anche Diego Armando Maradona, che, nello spiegare il perchè dell’idea, disse:

Quando pensai a questa tipologia di ruote mi sono ispirato ai Radar degli aerei Awacs che avevano proprio questa forma.
E se l’hanno adottata su quegli aerei difficilmente mi sarei sbagliato.
In una prova in pianura, una volta vinta la resistenza inerziale, l’energia in più spesa per il mantenimento della velocità è trascurabile rispetto al vantaggio che se ne ottiene.

Ruote lenticolari: prezzi

Il tema prezzi è sempre importante e cattura l’attenzione, anche solo a scopo di curiosità. Per capire quanto sia determinante, i modelli in commercio partono da circa 1000 euro a salire. I modelli usati dai professionisti, una coppia di ruote, possono tranquillamente costare anche 8/10.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.