Rugby: I Leoni pronti alla rivincita contro Edimburgo

Dopo tre settimane di sosta per lasciare spazio agli impegni internazionali, domani, sabato 26 novembre alle ore 14.00 italiane, i Leoni scenderanno in campo tra le mura amiche di Monigo. Nel Round 8 di United Rugby Championship dell’annata 2022/2023 i biancoverdi attendono Edimburgo.

 

I Leoni, trascorsi sette turni, hanno 14 punti e occupano l’undicesimo posto in graduatoria, frutto di tre successi e di quattro passi falsi. Gli scozzesi sono quinti e hanno racimolato 22 gettoni in sette incontri, a seguito di quattro vittorie e tre sconfitte. Benetton e Edimburgo fanno parte dello stesso shield italo-scozzese, inoltre nel primo round stagionale in terra scozzese giocatosi a ottobre Edimburgo ha vinto 53-8. I biancoverdi cercano quindi la rivincita a discapito degli scozzesi.

 

PRECEDENTI:

Sono 22 i precedenti tra la franchigia trevigiana e la formazione della capitale scozzese: 9 le vittorie per i Leoni e 13 le sconfitte.

 

LA DIREZIONE ARBITRALE:

Nella gara di Monigo ci sarà il fischietto gallese Craig Evans. Al suo fianco gli assistenti italiani Filippo Russo e Alex Frasson. Al TMO il gallese Jon Mason.

 

LA FORMAZIONE DEI LEONI:

Lo staff tecnico dei Leoni diretto da Marco Bortolami ha progettato il XV di domani dando spazio ai migliori interpreti possibili a disposizione. Il triangolo allargato sarà costituito da Rhyno Smith come estremo, le ali saranno due ex Wasps: a destra Marcus Watson e a sinistra l’atteso esordio di Matteo Minozzi con la maglia biancoverde. Al centro il duo tutto muscoli e potenza formato da Marco Zanon e Ignacio Brex. Il mediano di apertura è l’argentino Tomas Albornoz, mentre a gestire la mischia l’esperienza di capitan Dewaldt Duvenage.

La mischia biancoverde vede in testa i due piloni Nahuel Tetaz e Simone Ferrari, con loro a tallonare ci sarà Gianmarco Lucchesi. Seconda linea azzurra costituita da Niccolò Cannone e Federico Ruzza. Il pack si chiude con la terza linea formata dai due flanker Sebastian Negri e Manuel Zuliani. Il numero 8 di giornata è Lorenzo Cannone. Dalla panchina potrebbe debuttare l’ultimo arrivato Jacob Umaga.

 

Benetton Rugby:

15 Rhyno Smith (20)
14 Marcus Watson (3)
13 Ignacio Brex (61)
12 Marco Zanon (53)
11 Matteo Minozzi (esordio)
10 Tomas Albornoz (19)
9 Dewaldt Duvenage (78)
8 Lorenzo Cannone (16)
7 Manuel Zuliani (35)
6 Sebastian Negri (61)
5 Federico Ruzza (15)
4 Niccolò Cannone (48)
3 Simone Ferrari (85)
2 Gianmarco Lucchesi (29)
1 Nahuel Tetaz (17)

 

A disposizione: 16 Giacomo Nicotera (19), 17 Ivan Nemer (38), 18 Tiziano Pasquali (104), 19 Scott Scrafton (6), 20 Giovanni Pettinelli (62), 21 Alessandro Garbisi (15), 22 Jacob Umaga (esordio), 23 Tommaso Menoncello (22).

()= presenze in biancoverde

 

Head Coach: Marco Bortolami.

 

Indisponibili: Giacomo Da Re, Corniel Els, Riccardo Favretto, Toa Halafihi, Leonardo Marin, Edoardo Padovani, Henry Stowers, Cherif Traore, Carl Wegner

 

Arbitro: Craig Evans (WRU)

Assistenti: Filippo Russo e Alex Frasson (entrambi FIR)

TMO: Jon Mason (WRU)

 

LIVE – La partita potrà essere seguita testualmente sulla pagina Twitter ufficiale di Benetton Rugby con l’hashtag #BENvEDI e in diretta su Discovery+.

 

Per non perderti nessuna notizia in arrivo dal pianeta biancoverde, iscriviti al canale Telegram del Benetton Rugby!

Fonte: comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.