Record di pali in una partita

Qual’è stata la squadra che ha registrato il record di pali colpiti nella stessa partita ? Dato curioso ed assai negativo, la discussione se il palo sia solo sfortuna od un tiro sbagliato, vedersi respinti la conclusione dai legni fa gridare sempre, tifosi e calciatori di una squadra e dell’altra che recriminano oppure gioiscono per lo scampato pericolo.

Nella stagione 2017/18 la squadra tedesca del Duisburg ha colpito i pali, nel match contro il Fortuna Düsseldorf, per ben quattro volte mentre il Brasile, nella Coppa del Mondo 1978, andò a prendere il legno della porta avversaria, quella della Polonia, per ben 3 volte. Altre occasioni in cui si registrò il colpo multiplo fu in occasione del match valido per Euro 1996 in Inghilterra, quando Russia-Repubblica Ceca finì 3-3, risultato che portò all’eliminazione dell’Italia dalla rassegna continentale. Ma i cechi, non contenti delle 3 segnature, seppero colpire i pali addirittura quattro volte.

Il Chelsea, nella finale di Fa Cup 2010, fecero addirittura il primato con cinque legni nel solo primo tempo. Fortuna volle che i Blues vinceranno poi, contro il Portsmouth, per 1-0, siglando il double in stagione.

Il Manchester City, quando ancora non erano un club tra i più forti della Premier League, affrontarono il Bolton in casa all’Etihad Stadium all’inizio della stagione 2005-06. Bene, colpirono i legni 5 volte e persero in pieno recupero per 1-0, in conseguenza di un rigore segnato da Gary Speed.

Altro primato, stavolta a livello di nazionali, a Norimberga nel 2013, quando la Germania superò il Kazakhstan per 4-1 in una partita valida per le qualificazioni alla Coppa del Mondo 2014, andò ad impattare sui pali avversari addirittura sei volte!!! Poco male, tanto che sembrò un segno di fortuna dato che poi i tedeschi andarono a trionfare in Brasile nel 2014, conquistando il loro quarto titolo complessivo.

Record di pali: aggiornamento

In occasione del Derby Lazio-Roma del 1° settembre 2019, venne siglato il record di pali nel primo tempo, con un totale di ben 5 legni colpiti (parziale a vantaggio dei biancocelesti con un 3-2). Poi, nella seconda frazione di gioco, un ulteriore legno colpito dal laziale Parolo, segnerà il primato di ben 6 pali colpiti nell’arco di 90 minuti di gara.

Ad aggiungere altro sale alla statistica, il fatto che mai la Lazio aveva registrato in passato quattro legni in un derby.

Record di pali in una partita: come sono fatti

I pali di una porta di calcio sono elemento essenziali per la disputa di una partita. La porta deve avere una forma rettangolare, con un’altezza di 244 cm mentre i pali, rotondi, devono essere distanti 732 centimetri l’uno dall’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.