Recensioni: Storia del baseball a Torino

Una città che è la patria del baseball in Italia per essere stato fin da subito, nel secondo dopoguerra, fulcro del movimento dello sport del batti e corri. Tante le realtà cittadine che, sull’onda emotiva del passaggio delle truppe americane sul suolo italiano, presero ad esempio questa disciplina per nulla nota, per cominciare a praticare attività fisiche di gruppo e che potessero così diventare ad esempio per la ricostruzione.

Ed il Piemonte, grazie all’energia di Bruno Beneck e Max Otto, è così da traino del movimento sebbene, la stessa città di Torino, non abbia vissuto nel corso degli ultimi 70 anni di vita, solo luci per quel che riguarda il baseball, ma anche alcune pagine oscure, sebbene la nascita e la morte delle franchigie non si sia mai fermata.

Completano l’opera interessantissime classifiche di fine stagione oltre a tante foto in bianco e nere delle molte squadre che si sono avvicendate fin qui.

Storia del baseball a Torino
di Alessandro Ballor

Editore ‏ : ‎ Yume
Lingua ‏ : ‎ Italiano
Copertina flessibile ‏ : ‎ 160 pagine
Data di uscita: 11 giugno 2021
ISBN-13 ‏ : ‎ 978-8854941373

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.