Recensioni: Ho dimenticato come si fa gol

Essere tifoso di una squadra di calcio ammette sicuramente la possibilità di dover gioire e soffrire, nell’arco della vita, di una stagione o di 90 minuti singoli, come ogni domenica vuole il rito del pallone. Ma saperlo fare con ironia, tifando e riuscendo a sdrammatizzare sui personaggi per i quali ha sognato e sperato in un percorso felice e vincente, soprattutto perchè indossavano la maglietta della tua amata, non è poi così semplice da fare.

Ecco che l’opera di Alessandro Oricchio, sebbene non visiva e dunque meno pratica da trasmettere alla mente, diventa un piacevole cammino nel calcio moderno scavando nella memoria ed assaporando il gusto del fallimento che, a volte, può essere amaro ma anche dolce, quando quel calciatore (presunto fenomeno a detta degli esperti) in cui già non credevi, si è rivelato il peggior acquisto della tua squadra degli ultimi 10 anni. Divertente. 

Ho dimenticato come si fa gol. Gli attaccanti che a Roma hanno perso il feeling con il campo e la porta avversaria

Autore : Alessandro Oricchio
Editore: Edizioni Efesto
Collana: Parerga
Data di Pubblicazione: 2020
Genere: arti ricreative. spettacolo. sport
Pagine: 150
Prezzo: € 13,00
ISBN-13: 9788833812106

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

8 + 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.