Recensioni: Calcio e migrazione

E’ complicato parlare di calcio senza fare conto del mescolamento di razze e popoli che sempre più “colpisce” le nazionali le quali, pur di competere, a volte fano a gara a venire in soccorso delle differenze etniche che nella società civile, nei propri paesi, tuttora rimangono. Eppure il pallone è uno di quegli sport mondiali dove soltanto la differente magli di club può essere ancora un parametro distintivo.

A sogliare i libri di storia, e conseguentemente gli almanacchi del calcio, ci si accorge, leggendo i cognomi degli atleti, di quanto sia così normale avere nazionali che vedono vincere il significato di unione. Il libro di Gian Marco Duina, con la preziosa prefazione del maestro Pastorin, rende più chiaro il concetto. Un’interessante analisi di aiuto per ricordare storie lontane di emigrazione e di fatica.

Calcio e migrazioni. Un fenomeno mondiale
di Gian Marco Duina.

Prefazione di Darwin Pastorin

Copertina flessibile : 144 pagine
ISBN-10 : 8896130697
ISBN-13 : 978-8896130698
Dimensioni : 13.2 x 1.1 x 20.1 cm
Editore : Bepress
Data uscita : 19 novembre 2020
Lingua: : Italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.