Quanto dura l’intervallo negli sport di squadra

Assistere ad una partita di uno sport di squadra senza aver conoscenza diretta del regolamento: potrebbe essere un problema per sapere come e quando lasciando lo stadio od il palazzetto, per organizzare qualcos’altro con gli amici e la famiglia.

Nessun problema, ecco la tempistica esatta, degli eventi sportivi di squadra, durata dell’intervallo compresa.

Quanto dura l’intervallo in uno sport di squadra

Durata dell’intervallo nel calcio

misure-ufficiali-campo-da-calcio

Una partita di calcio è composta da due tempi di gioco di 45 minuti non effettivi. Nel calcio l’intervallo fra un tempo e l’altro dura 15 minuti, che scattano dal fischio di chiusura del primo tempo e terminano con il fischio d’inizio del secondo tempo.

In caso di competizioni che non prevedono il pareggio al termine dei 90 minuti di gioco, come ad esempio nei Mondiali, Europei, durante la fase ad eliminazione diretta o nel doppio confronto in campo europeo, al termine della partita, l’arbitro concede 5 minuti di sosta circa per recuperare le fatiche, in vista dei tempi supplementari, che durano 15 minuti l’uno. Può capitare che, in occasione di match disputati ad alte temperature, il direttore di gara sia più generoso nel concedere qualche istante in più per reidratarsi e recuperare le forze sufficienti.

Fra un tempo supplementare e l’altro non è previsto alcun riposo. In caso di soluzione della contesa affidata alla lotteria dei rigori, non è prevista una durata fissa del tempo di riposo prima dell’inizio della serie di calci di rigore.

Durata dell’intervallo nel basket

Il basket prevede 4 quarti di 10 minuti l’uno, di tempo effettivo. In NBA ciascun quarto ha una durata di 12 minuti di gioco effettivo. Il cronometro si ferma infatti ad ogni fischio arbitrale. Fra un quarto e l’altro il riposo dura 2 minuti, fra i due quarti centrali, l’intervallo è di 15 minuti.

Durata dell’intervallo nella pallavolo

Sport che non prevede una durata minima o massima, la pallavolo prevede la disputa del match al meglio dei 5 sets. Fra un set e l’altro il tempo di riposo è di 3 minuti.

Durata dell’intervallo nella pallanuoto

La partita di pallanuoto prevede 4 tempi di gioco di 8 minuti effettivi. L’intervallo dura 2 minuti tra il 1° e il 2° tempo e tra il 3° e il 4°, mentre è pari a 3 minuti tra il 2° e il 3° tempo.

Durata dell’intervallo nella pallamano

Il match di pallamano prevede due tempi di 30 minuti l’uno con un intervallo di 10 minuti tra il primo e il secondo periodo di gioco.

Durata dell’intervallo nell’hockey su ghiaccio

La partita di hockey su ghiaccio prevede 3 tempi di gioco effettivo di 20 minuti ciascuno, con un intervallo fra una frazione e l’altra di 20 minuti, utilizzata per rifare il ghiaccio con il macchinario apposito.

Durata dell’intervallo nell’hockey su prato

La partita di hockey su prato prevede la disputa di due tempi di gioco, ognuno della durata di 35 minuti. Tra il primo e il secondo tempo l‘intervallo dura 10 minuti.

Durata dell’intervallo nell’hockey su pista

Una partita di hockey a rotelle, disciplina che si gioca su piste al coperto, dura complessivamente 50 minuti, distinti in due tempi di 25 minuti ciascuno. L’intervallo fra i due tempi dura 10 minuti.

Durata dell’intervallo nel lacrosse

Gli 80 minuti di gioco sono suddivisi in 4 quarti di 20 minuti ciascuno. L’intervallo tra il 1°
e il 2° periodo deve essere della durata di 2 minuti. A metà partita (tra il 2° e il 3° periodo) l’intervallo deve essere di 10 minuti. Tra il 3° e il 4° periodo l’intervallo deve essere di 3 minuti.

Durata dell’intervallo nel rugby

Il gioco del rugby prevede la disputa di due tempi di 40 minuti non effettivi. L’intervallo è di 15 minuti mentre nelle competizioni non internazionali l’organizzatore può decidere di ridurre questo tempo.

Durata dell’intervallo nel football americano

Una partita di football americano è divisa in due tempi, ognuno composto da due quarti di gioco, della durata di 15 minuti, complessivamente 60 minuti di gioco semieffettivo, dato che il tempo si può fermare o meno fra un’azione e l’altra a seconda del tipo di fallo od evento accaduto.

Tra il primo ed il secondo quarto e fra il terzo ed il quarto quarto, è previsto un intervallo di 2 minuti; tra i due tempi c’è un intervallo di 15 minuti.

One thought on “Quanto dura l’intervallo negli sport di squadra

  1. Sbagliato per il calcio. Al termine dei 90′ in caso di supplementari per regolamento si ricomincia dopo 5′ (anche se
    spesso non sono sufficienti). Fra i due supplementari nessun intervalloo: solo il tempo di cambiare campo. Così dice
    il Regolamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

18 + 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.