Quando torna a giocare Klay Thompson

Ci siamo quasi per la reunion dei “Big Three” di Golden State, anche se per i tifosi dei Warriors l’attesa sta diventando spasmodica, a volte anche isterica.

Il cinque volte All-Star Klay Thompson dovrebbe tornare a giocare in questa stagione, 2021/22, dopo aver saltato gli ultimi due tornei 2019-20 e 2020-21, ma non sarà pronto per iniziare l’anno. Non è però una notizia, visto che non scende in campo un una partita NBA dal giugno del 2019, quando i Warriors persero contro i Toronto Raptors nelle finali NBA.

Qual’è l’infortunio di Klay Thompson

Thompson era sulla strada del recupero dopo aver saltato l’intera stagione NBA 2019-20 a causa di un infortunio al legamento crociato anteriore al ginocchio sinistro. Poi, nel novembre 2020, si è infortunato alla gamba durante un allenamento pre-season nel sud della California.

Leggi anche  A quale etnia appartiene Klay Thompson ?

Il peggio si è fatto realtà quando lo staff sanitario dei Warriors ha confermato che si trattava di uno strappo al tendine d’Achille destro. Era il 25 novembre 2020 quando veniva annunciata il buon esito dell’intervento chirurgico.

Quando è previsto il rientro?

In occasione di una puntata di agosto di “The Jump”, Ramona Shelburne di ESPN ha riferito che i Golden State Warriors inizialmente stavano puntando alla partita di Natale della squadra contro i Suns per il ritorno di Thompson. Ciò indicherebbe in ben 13 mesi dopo l’intervento chirurgico al tendine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.