PERONI TOP10: NEI POSTICIPI DEL XII TURNO SUCCESSO DI PETRARCA E ROVIGO

Roma – Sfiora l’impresa l’HBS Colorno di Umberto Casellato, che nel posticipo della XII giornata di Peroni TOP10 cede il passo ai Campioni d’Italia del Petrarca Rugby, che rafforza la propria leadership con 46 punti. Gli uomini di Marcato realizzano 18 punti contro i 16 dei biancorossi di coach Casellato; magra consolazione per i Biancorossi, arrembanti ma un po’ troppo fallosi in fase offensiva, il punto di bonus difensivo conquistato allo scadere grazie alla meta del neo acquisto Van Niekerk.

A Rovigo i Bersaglieri superano il XV delle Fiamme Oro 26 a 10 e salgono al secondo posto della classifica con 41 punti a due lunghezze da Colorno e Valorugby (39).

Il Peroni TOP10 si ferma fino al week-end del 4/5 marzo per lasciare spazio alle ultime due giornate di Coppa Italia per definire le due finaliste che l’8 aprile si contederanno il Trofeo.

PERONI TOP10 – XII TURNO

28.01.23
Sitav Rugby Lyons v Transvecta Calvisano, 10-11 (1-4)
Cus Torino v Valorugby Emilia, 26-43 (1-5)
Mogliano Veneto Rugby v Rugby Viadana 1970, 18-24 (1-4)

29.01.23
HBS Colorno v Petrarca Rugby, 16-18 (1-4)
FEMI-CZ Rovigo v Fiamme Oro Rugby 26-10 (4-0)

La classifica: Petrarca Rugby 46 punti; FEMI-CZ Rovigo 41; HBS Colorno e Valorugby Emilia 39; Fiamme Oro Rugby 37; Transvecta Calvisano 34; Rugby Viadana 1970 29; Sitav Rugby Lyons 18, Mogliano Veneto Rugby 11; Cus Torino 9.


Colorno, “HBS Stadium” – domenica 29 gennaio 2023 ore 14.00
HBS Colorno v Petrarca Rugby 16-18 (6-12)
Marcatori
p.t. 13’ cp. Ceballos (3-0); 16’ cp. Lyle (3-3); 20’ cp. Ceballos (6-3); 24’ cp. Lyle (6-6); 32’ cp. Lyle (6-9); 39’ cp. Lyle (6-12) s.t.: 42’ cp. Ceballos (9-12); 45’ cp. Lyle (9-15); 60’ cp. Lyle (9-18); 77’ m. Van Niekerk tr. Ceballos (16-18)
HBS Colorno: Van Tonder (Cap); Cozzi (63’ Leaupepe); Antl, Devoto; Ceballos; Pescetto, Boscolo (63’ Augello); Mbanda, Koffi, Broglia; Butturini, Kone (53’ Van Niekerk); Galliano (60’ Franceschetto), Fabiani (60’ Ferrara), Leiger (60’ Lovotti)
All. Casellato
Petrarca Rugby: Lyle; Esposito; Fou, Broggin; Capraro, Zini, Tebaldi (57’ Citton); Montagner (53’ Nostran); Trotta (Cap), Casolari (48’ Panozzo); Ghigo (4’-17’ Panozzo; 63’ Michieletto; 77’ Montagner), Galetto; Hughes (70’ Chistolini), Cugini (53’ Di Bartolomeo), Borean (57’ Spagnolo)
All. Marcato
Arb. Bottino (Roma)
AA1 Frasson (Treviso), AA2 Russo (Treviso)
Quarto Uomo: Garro
TMO: Penne’ (Lodi)
Cartellini: al 12’ giallo a Casolari (Petrarca Rugby); al 61’ giallo a Mbanda (HBS Colorno)
Calciatori: Lyle (Petrarca Rugby) 6/6; Ceballos (HBS Colorno) 4/4
Note: Giornata soleggiata ma fredda, 7°. Campo in buone condizioni. 450 spettatori.
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 1, Petrarca Rugby 4
Player of the Match: Scott Lyle (Petrarca Padova)


Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – domenica 29 gennaio 2023 ore 16.00
FEMI-CZ Rovigo v Fiamme Oro Rugby 26-10 (20-10)
Marcatori: p.t. 2′ m. Montemauri tr. Montemauri (7-0), 8′ c.p. Montemauri (10-0), 17′ c.p. Canna (10-3), 22′ m. Marinaro tr. Canna (10-10), 32′ c.p. Montemauri (13-10), 37′ m. Steolo tr. Montemauri (20-10); s.t. 43′ c.p. Montemauri (23-20), 50′ c.p. Montemauri (26-10)
FEMI-CZ Rovigo:Diederich Ferrario (cap.); Sarto (60′ Stavile), Tavuyara, Van Reenen (23′ Uncini), Bacchetti (63′ Visentin); Montemauri, Chillon; Cosi (70′ Munro) , Lubian (56′ Casado Sandri), Sironi; Lindsay, Steolo; Pomaro (57′ Theys), Cadorini (Giulian), Quaglio (57′ Lugato)
all. Lodi
Fiamme Oro Rugby: Menniti-Ippolito (70′ Fragnito); Forcucci, Biondelli, Vaccari (51′ D’Onofrio G.), Guardiano; Canna, Marinaro (cap.) (56′ Piva); De Marchi (51′ D’Onofrio U.), Chianucci, Vian; Chiappini (51′ Stoian), Cornelli M.; Mancini-Parri (60′ Iovenitti), Kudin (55′ Moriconi), Zago (60′ Barducci)
all. Castagna
Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia)
AA1 Federico Vedovelli, AA2 Luigi Palombi
Quarto Uomo: Vincenzo Iavarone
TMO: Stefano Pennè
Cartellini: 70′ cartellino giallo a Diederich Ferrario (FEMI-CZ Rovigo), 77′ cartellino giallo a Fragnito (Fiamme Oro Rugby)
Calciatori: Montemauri (FEMI-CZ Rovigo) 6/6; Canna (Fiamme Oro Rugby) 2/2
Note: Campo in buone condizioni, circa 9°, circa 1300 spettatori.
Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 4, (Fiamme Oro Rugby) 0
Player of the Match: Iliesa Ratuva Tavuyara (FEMI-CZ Rovigo)

Fonte: comunicato stampa

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.