Perchè si dice salvarsi in corner

Espressione presa dal gioco del calcio ma che ha valenza negli ambiti normali della vita, la frase salvarsi in corner oppure ti sei salvato in corner, sta ad indicare l’azione difensiva di un calciatore che, vistoso in pericolo, decide di sparare il pallone fuori dal campo, dopo la linea che determina l’ampiezza del terreno di gioco, evitando così che l’attaccante avversario possa andare in goal.

Il tipo di intervento, ovvero quello di mandare il pallone in corner, o calcio d’angolo per dirlo all’italiana, può essere del tutto casuale, come una scivolata andando a colpire la sfera e facendola finire fuori dal campo, piuttosto che, non trovando compagni pronti a cui passare il pallone, si preferisca calciarlo forte fuori dal terreno di gioco, per evitare pericoli ulteriori.

L‘utilizzo nel linguaggio comune è assai frequente, essendo utilizzato per indicare quelle particolari situazioni della vita nelle quali, il rischio di perdere il lavoro, la fidanzata, la moglie od anche solo un oggetto di valore, si preferisca compiere una manovra od azione che permetta di salvare la cosa o la persona più importante.

Di fatto, può anche essere considerata come un’azione che sposta in avanti nel tempo un possibile guaio peggiore, dato che, dal corner, potrebbe sempre arrivare una rete degli avversari.

 

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.