Partita con meno spettatori ai Mondiali

E’ stata considerata da sempre la partita della Vergogna. Stavolta vogliamo provocare con questo inizio in quanto per poter vedere una partita dei Mondiali direttamente sugli spalti, io conosco migliaia di persone che farebbero carte false pur di esserci, per vivere un’emozione incredibile e vogliamo esagerare, entrare a far parte della storia del calcio.

Ovviamente si tratta di esagerazioni, dato che c’era un tempo in cui il calcio, pur essendo popolare, non aveva il seguito odierno e le persone avevano anche altro da fare.

Romania-Perù, partita inaugurale del girone 3 dei Mondiali di Uruguay 1930, è stato il match con il minor numero di persone sugli spalti, appena 2,549, disputata presso lo stadio Pocitos di Montevideo.

Fu un successo per gli europei, che si aggiudicarono il match per 3-1, illudendosi di poter lottare per il superamento del turno. Arriveranno poi i padroni di casa dell’Uruguay, superando in sequenza Perù per 1-0 ed appunto i rumeni con un netto 4-0.

Romania-Perù: tabellino

  Romania   Perù
Ruolo Calciatore Ruolo Calciatore
P Ion Lapucneanu P Juan Valdivieso
D Rudolf Bürger D Mario de las Casas
D Adalbert Steiner D Alberto Soria
C Alfred Eisenbeisser C Plácido Galindo (c)
C Emerich Vogl (c) C Domingo García
C László Raffinsky C Alberto Denegri
A Miklós Kovács A Julio Lores
A Adalbert Desu A Alejandro Villanueva
A Rudolf Wetzer A José María Lavalle
A Constantin Stanciu A Demetrio Neyra
A Stefan Barbu A Luis de Souza Ferreira
Manager Constantin Radulescu Manager Francisco Bru

Marcatori: Deşu 1′, Souza Ferreira 75′, Stanciu 79′, Kovács 89′

Arbitro: Alberto Warnken (Cile)

Guardalinee:  John Langenus (Belgio), Francisco Mateucci (Uruguay)

Romania-Perù: video del match

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.