Palmares Pelè: tutte le sue vittorie

Pelé si è rivelato al mondo durante i Mondiali del 1958. All’età di 17 anni, mise a segno una tripletta in semifinale (5-2 contro la Francia), poi una doppietta in finale (5-2 contro la Svezia) e contribuisce fortemente alla conquista della prima corona mondiale dei brasiliani (4 partite e 6 gol). Il suo nome sarà per sempre legato al Mondiale, da quando ne vinse altre due nel 1962 (2 partite, 1 gol) e nel 1970 (6 partite, 4 gol). È l’unico giocatore al mondo ad aver vinto la Coppa Rimet per 3 volte.

Con i Verdeoro, Pelé vinse anche due Copa Roca (1957 e 1963) e finì secondo nella Coppa America del 1959. L’evento continentale sudamericano è l’unico titolo che gli manca con il Brasile (era assente nel 1963 e nel 1967).

La sua carriera nel club è altrettanto ricca. Con il Santos (1956-1974) vinse la Copa Libertadores nel 1961 e 1962 e sulla scia di ciascuno di questi titoli la Coppa Intercontinentale (1962 e 1963). Nel 1968 si aggiunsero alla sua lista la Recopa Sudamerica e l’Intercontinental Champions Supercup. A questo si aggiungono 6 titoli di campione del Brasile (cinque di fila tra il 1961 e il 1965, poi l’ultimo nel 1968) e 11 dello stato di San Paolo (tra il 1956 e il 1973). Si ritirò dallo sport nel 1974 dopo 656 partite e 643 gol. Aveva lasciato la Seleçao tre anni prima (92 selezioni per 77 reti).

Ma essendo le sue finanze erano al minimo, nel 1975 accettò di giocare con il Cosmos di New York, quando gli americani provarono a far sfondare lo sport del calcio anche in un paese come gli States. Con questo club ha vinto il suo ultimo titolo (campione NASL nel 1977) insieme a Franz Beckenbauer in particolare .

A tutti questi titoli collettivi, O’ Rey può aggiungere una serie incredibile di trofei individuali. È stato in particolare capocannoniere nel campionato di San Paolo 11 volte tra il 1957 e il 1973 (con un record di 58 gol nel 1958 e un minimo di 11 nel 1973) e nella Copa America del 1959 (8 gol).

Il millesimo goal di Pelè

Ha anche ottenuto due grandi riconoscimenti anni dopo il suo ritiro: un Pallone d’Oro FIFA nel 2013 ed è stato eletto campione del secolo dal quotidiano l’Equipe nel 1981 davanti a Jesse Owens e Eddy Merck.

Note

(1) La Copa Roca è una competizione tra Argentina (tre titoli più uno condiviso) e Brasile (sette titoli e uno condiviso) su una o due partite. Fu disputata in modo discontinuo tra il 1914 e il 1976.

(2) La Recopa Sudamerica ha messo l’una contro l’altra le ex vincitrici della Copa Libertadores, la cui vincitrice ha affrontato l’Inter, detentrice della Coppa dei Campioni, per il titolo di Supercoppa Intercontinentale dei Campioni. Si è disputata soltanto due volte (1968 e 1969).

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.