Nick Barmby, il talento inglese a cui Pelè predisse una carriera da Top Player

I trascorsi in Premier League di Nick Barmby sono stati sufficientemente lunghi da meritarsi questo post.

Chi era Nick Barmby? Un centrocampista degli anni ’90 che ha calcato i palcoscenici del calcio fino all’inizio di questo decennio.

Perché ti viene ricordato? Per aver giocato in una mezza dozzina di squadre inglesi, oltre ad essere stato internazionale con la nazionale dei “Tre Leoni”.

Che fine ha fatto? Ha lasciato il calcio nel 2012 nelle file dell’Hull City. Attualmente allena la squadra dell’U-19 di un modesto club che risponde al nome di Burton Town Old Boys FC.

Lo sapevi che? Suo padre, Jeff Barmby, è stato un calciatore professionista negli anni ’60, ma ha avuto l’opportunità di calcare soltanto i terreni in compagini che militavano in modeste divisioni.

– Ha un figlio di nome Jack che continua la tradizione di famiglia: è un calciatore professionista e ora gioca negli Stati Uniti, a San Antonio FC della USL (la seconda categoria di calcio professionistico in Nord America).

– Si è formato nel settore giovanile di Tottenham e ha guadagnato la fama come del quintetto battagliero guidato dal tecnico argentino Osvaldo Ardiles e diventato popolare nella stagione 93/94, con Jurgen Klinsmann, Darren Anderton, Teddy Sheringham e Ilie Dumitrescu .

– In Inghilterra è diventato famoso l’aneddoto riguardante Pelè che disse il “nostro” si sarebbe ben presto affermato come una superclasse a livello globale, del calibro di Zinedine Zidane e Paolo Maldini, tanto per intenderci. È una delle molte previsioni fallite di Pele.

– È uno dei nove giocatori della storia che ha segnato gol in Premier League con sei squadre diverse.

– È anche uno dei pochi giocatori che è stato ceduto  dall’Everton al Liverpool. Quando lo fece, erano passati 41 anni dall’ultima volta che i Reds avevano firmato un giocatore proveniente dai Toffies.

– Ha partecipato agli Europei 1996 e del 2000 con la nazionale inglese.

– Ha segnato quattro gol con la nazionale. L’ultimo fu il 28 febbraio 2001, al Villa Park, in un’Inghilterra-Spagna. I padroni di casa vinsero 3-0 e il gol di Barmby fu il primo.

– Nella stagione 2011/2012 ha allenato Hull City.

– E’ alto 1,70 metri.

Biografia, palmares, statistiche: Nicholas Jon Barmby è nato l’11 febbraio 1974 a Kingston Upon Hull, in Inghilterra. Ha debuttato come professionista nel 1992 nelle file del Tottenham. Nel 1995 fu ingaggiato dal Middlesbrough e l’anno seguente passò all’Everton. Quattro stagioni dopo ha cambiato club, ma non città: ha firmato per il Liverpool. Nel 2002 viene ingaggiato dal Leeds United e due anni dopo, dopo un breve incarico a Nottingham Forest, ha firmato per la squadra dalla sua città natale, Hull City, dove si è ritirato nel 2012. Nel suo palmares ha una Coppa di Lega, una Charity Shields ed una Coppa Uefa, trofei conquistati tutti il Liverpool. Con l’Inghilterra ha giocato 23 partite e segnato 4 gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.