Mitropa Cup: la Champions League degli Anni Trenta

La Mitropa Cup è la più antica competizione calcistica europea per squadre di club, fondata e disputatasi per la prima volta nel 1927 e per l’ultima volta nel 1992. Ideata dall’austriaco Hugo Meisl, presidente della Federazione nazionale, nell’agosto dello stesso anno si svolse per la prima volta. Vennero ammesse a partecipare le due migliori squadre di Ungheria, Cecoslovacchia, Austria ed Jugoslavia che sarà sostituita dall’ Italia a partire dal 1929. Nel corso degli anni ’30 la Mitropa assurge al ruolo di Coppa internazionale di maggior prestigio in Europa, ai livelli dell’attuale Champions League, in virtù della partecipazione delle scuole calcistiche di maggior valore: Ungheria (Finalista mondiale nel ’38), Austria (Finalista Olimpica nel ’36), Cecoslovacchia (finalista mondiale del ’34) e Italia (Campione del Mondo nel ’34 e ’38 e Campione Olimpico nel ’36).

Per conoscere tutte le statistiche della storia della Mitropa Cup

Prima che la competizione venga interrotta in seguito allo scoppio del secondo conflitto mondiale, verranno ammesse a partecipare anche squadre rumene, svizzere e nuovamente Jugoslava.
Il termine Mitropa è una contrazione di mitteleuropa, vocabolo di derivazione tedesca che significa “Europa Centrale”. Ed è proprio col nome di “Coppa dell’Europa Centrale” o “Coppa Europa” che era conosciuta in Italia.

Venne ripristinata nel 1955, tuttavia a causa della concomitante nascita della “Coppa dei Campioni” (che aveva un bacino di utenza molto più ampio) perse il blasone ed il seguito precedente allo scoppio del secondo conflitto mondiale, poichè erano chiamate a parteciparvi squadre di secondo piano ovvero quelle che non si erano qualificate per i tornei UEFA.

Ad evidenziare un’ulteriore perdita di valore del trofeo fu che dal 1979 la partecipazione venne riservata alle squadre vincitrici dei campionati di serie B dei relativi paesi, fino al 1992, anno della conclusione della rassegna. Negli ultimi mesi si è parlato della riproposizione di un torneo simile fra compagini dei maggiori campionati continentali, ma al momento non si è ancora concretizzato.

Albo d’Oro della Mitropa Cup

Anno Vincitore
1927 Sparta Praga
1928 Ferencváros
1929 Újpest
1930 Rapid Vienna
1931 First Vienna
1932 Bologna
1933 Austria Vienna
1934 Bologna
1935 Sparta Praga
1936  Austria Vienna
1937 Ferencváros
1938 Slavia Praga
1939 Újpest
1940 Finale tra Ferencváros e Rapid Bucarest non disputata per motivi bellici
1951 Rapid Vienna    Torneo non ufficiale chiamato Zentropa Cup
1955 Vörös Lobogó
1956 Vasas Budapest
1957 Vasas Budapest
1958 Stella Rossa      Torneo non ufficiale chiamato Coppa del Danubio
1959 Honvéd
1960 Ungheria
1961 Bologna
1962 Vasas Budapest
1963 MTK Budapest
1964 Sparta Praga
1965 Vasas Budapest
1966 Fiorentina
1967 Spartak Trnava
1968 Stella Rossa
1969 Inter Bratislava
1970 Vasas Budapest
1971 Celik Zenica
1972 Celik Zenica
1973 Tatabánya
1974 Tatabánya
1975 Wacker Innsbruck
1976 Wacker Innsbruck
1977 Vojvodina
1978 Partizan Belgrado
1979 non disputata
1980 Udinese
1981 Tatran Prešov
1982 Milan
1983 Vasas Budapest
1984 Eisenstadt
1985 Iskra Bugojno
1986 Pisa
1987 Ascoli
1988 Pisa
1989 Baník Ostrava
1990 Bari
1991 Torino
1992 Borac Banja Luka

2 thoughts on “Mitropa Cup: la Champions League degli Anni Trenta

  1. Il Sparta Praha incontrerà il Internazionale nel match odierno che si disputerà nello stadio del Generali Arena. Mi chiedo se la squadra di Frank de Boer ci ha preparato una sorpresa per oggi. Sulla base dei risultati precedenti delle due squadre, mi aspetto una partita piuttosto equilibrata che dovrebbe finire con un pareggio. Sarà interessante vedere se Mauro Emanuel Icardi Rivero segnerà durante questa partita, perché ha una buona media in termini di gol segnati e partite disputate. Maggiori informazioni su scommesse calcio con click2pay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.