Milan-Waregem 1985: la triste eliminazione dalla Coppa Uefa

Fu uno degli ultimi Milan disastrosi a cui assistettero gli spettatori sugli spalti di San Siro, oltre che da li a poco sarebbe radicalmente cambiata la storia del club rossonero, con l’avvento di Berlusconi ed un nuovo e rinnovato progetto che avrebbe portato campionati e coppe in bacheca a ripetizione.

A metà degli anni 80, quelli che diedero lustro al capoluogo lombardo, i due club calcistici non se la passavano per nulla bene. E il Milan addirittura veniva da due retrocessioni in Serie B, un’onta incredibile per una società storica.

La notte di dicembre del 1985, ai rossoneri bastava un pari per 0-0 oppure vincere ed i belgi del Waregem sembravano fatti apposta per essere mangiati in un amen…eppure, accadde di tutto.

Da un rigore inventato dall’arbitro, con un giovanissimo Paolo Maldini che intervenne sul pallone e per di più fuori dall’area, al lancio di oggetti in campo dei tifosi di casa fino al contropiede che sorprese la difesa del Milan. E per Giussy Farina quel match volle dire molto.

Milan-Waregem 1985: tabellino

Coppa Uefa 1985-1986, Ottavi di Finale – Ritorno
Data: 11 Dicembre 1985
Stadio: San Siro, Milano
Arbitro: Christov
Spettatori: 45.000

MARCATORI
Mario BORTOLAZZI 38′ (1-0), Philippe DESMET 42′ (rig.) (1-1),  Daniel VEYT 67′ (1-2)

Milan

Giuliano TERRANEO
Luigi RUSSO (dal 76′ Marco MACINA)
Paolo MALDINI
Mauro TASSOTTI
Agostino DI BARTOLOMEI
Filippo GALLI
Mario BORTOLAZZI
Ray WILKINS
Pietro Paolo VIRDIS
Paolo ROSSI
Alberico EVANI

Allenatore: Nils LIEDHOLM

Waregem

Wim DE CONINCK
Pino DE CRAEYE
Frank DEKENNE
Sergio DA SILVA (dal 89′ Luc MILLECAMPS)
Yvan DESLOOVER
Marc MILLECAMPS
Armin GORTZ
Bart MAUROO (dal 46′ Luvila MUTOMBO)
Alain VAN BAEKEL
Philippe DESMET
Daniel VEYT

Allenatore: Urbain HAESAERT

Milan-Waregem 1985: video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.