La prima partita della Juventus della storia

Correva l’anno 1897, quando il 1° novembre un gruppo di studenti si radunava in Corso Re Umberto a Torino e da li, nasceva la storia di una delle squadre più famosa d’Italia, oltre ad essere la più vincente nel territorio italico, per quanto riguarda i trofei vinti in patria. 

Il calcio, a dir la verità, già si giocava in Italia, tanto che il Genoa è indiscutibilmente il club più antico nato addirittura nel 1893 ed il Grifone vincerà i primi tre campionati in sequenza, nel triennio 1897/1899. Ma torniamo ai bianconeri.

La prima riunione vede gli studenti trovarsi nel retrobottega di un’officina ciclista, di proprietà dei fratelli Canfari. Il primo problema era decidere quale nome attribuire al club. Diverse le opzioni messe sul tavolo, ma alla fine si scelse, utilizzando il latino il nome  “Sport-Club Juventus”. Ma la definizione era ancora generica e su successivamente che avvenne il cambio, attribuendo una connotazione maggiormente calcistica, coniando così “Foot-Ball Club Juventus”.

Il club però non si iscrive al primo campionato nazionale, disputato in un’unica giornata, l’8 maggio 1898, con la formula del quadrangolare a cui presero parte, oltre al Genoa vincitore, Internazionale, FC Torinese e Società Ginnastica.

Prima partita della storia della Juventus

Il primo match valido per le statistiche viene giocato dal club, allora ancora con la maglia rosa, il 30 aprile 1899 a Torino, quando affrontano l’FC Torinese in un’amichevole. Gli studenti escono con le ossa rotte, venendo battuti per 5-0 (i marcatori risultano sconosciuti).

Ecco il primo tabellino:

Torinese FC: Beaton, Kilpin, Dobbie, Lubatti, Schoenbrod, Pecco, Beltrami, Weber, Bosio, Savage, Nasi
Juventus: Tamagnone, Armano G. Chiapirone, Ferrero C, Varetti, Donna, Botto, Gibezzi, Canfari En, Forlano L., Malvano.

Arbitro: non noto

Prima partita ufficiale Juventus

Stagione 1899/00, campionato federale, eliminatorie, primo turno

Torino, domenica 11 marzo 1900, ore 15.30

Torinese FC: Beaton, Soedvitch, Bosio, Nasi, Dobbie, Lubatti, Weber, Cagnassi, Beltrami, Colongo, Verdan.
Juventus: Nicola B., Varetti, Chiapirone, Canfari En, Gibezzi, Forlano L., Nicola C., Donna, Barberis, A., Rolandi, Armano G.

Marcatore: Colongo

Arbitro: Jordan (Inghilterra)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.