Juventus-Napoli Supercoppa Italiana 2012

Juventus-Napoli non è mai stata una sfida banale e noiosa; anche andando indietro nel tempo, ben difficilmente si trovano partite che non hanno lasciato strascichi o che hanno annoiato il pubblico e gli spettatori davanti alla tv.

Sfide di campione e sfide del grande Nord contro il Sud, la laboriosità contro la fantasia partenopea ed anche se il bilancio complessivo parla in favore dei bianconeri, non sono assolutamente mancati i momenti in cui il Vesuvio pareva eruttasse di gioia.

Pechino 2012 non fa eccezione, anzi sembra essersi scatenato un nubifragio, per un match ricco di emozioni e di spettacolo, fra falli, espulsioni, rigori, moviole presunte e non, sebbene a fine match, il fatto che i napoletani non abbiano partecipato alla premiazione ha lasciato un pò di amaro in bocca.

Ma anche questo è il calcio italiano.

Juventus-Napoli Supercoppa Italiana 2012: tabellino

11 agosto 2012, ore 20.00, Pechino, Stadio Bird’s Nest

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Lucio; Lichtsteiner (44′ st Padoin), Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri (1′ st Vucinic), Giovinco (12′ sts Giaccherini). A disposizione: Storari, De Ceglie, Marrone, Pepe, Quagliarella. All.: Carrera

Napoli (3-5-1-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro (17′ st Fernandez), Britos; Maggio, Behrami, Inler (1′ sts Dossena), Hamsik (23′ st Gargano), Zuniga; Pandev; Cavani. A disposizione: Rosati, Aronica, Vargas, Insigne. All.: Mazzarri

Arbitro: Mazzoleni

Assistenti: Faverani, Stefani

Quarto uomo: Bergonzi.

Arbitri d’area: Rizzoli-Tagliavento.

Marcatori: 27′ pt Cavani, 37’pt Asamoah, 41’pt Pandev, 28′ st’ Vidal (rig.), 7′ pts Maggio (aut.), 11′ pts Vucinic

Ammoniti: Cavani, Cannavaro, Britos, Behrami, Lichtsteiner, Giovinco, Bonucci

Espulsi: Pandev, Zuniga, Mazzarri,

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

20 + 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.