Julia Mancuso: la sciatrice più sexy della storia

Siccome anche l’occhio vuole la sua parte, oggi parleremo di una sciatrice che ha trionfato nella sua carriera sportiva in maniera infinita e, grazie alla sua immagine, anche al di fuori del mondo dello sport. È Julia Mancuso.

Chi era? Una sciatrice americana dell’ultimo decennio e di quello attuale.

Perché viene ricordata? Per essere stata campionessa olimpico dello slalom gigante nel 2006 e per la sua immagine fuori dalle piste che non passava certamente inosservata.

Cosa le è successo? Mancuso si è ritirata nel 2018. Attualmente è donna immagine dell’azienda di abbigliamento da sci Spyder. Poi, non solo è uno dei personaggi principali dell’azienda Nutrient Foods , dedicata, come suggerisce il nome, alla nutrizione specializzata.

Sapevi che? È di origine italiana.

– Nel mondo dello sci era nota come “SuperJules”.

Suo padre, Ciro Mancuso, era un famoso trafficante di droga che gestiva uno dei più potenti cartelli degli Stati Uniti. Nel giugno 1995 venne condannato a nove anni di carcere.

Si è ritirata a causa di lesioni all’anca.


– Nella sua ultima discesa, fatta prima di ritirarsi, ha indossato un mantello rosso da supereroe.
– Vive tra la California e le Hawaii.

– Era una modella di biancheria intima.

– Misura 1,68 metri per un peso forma di 64 chili.

– È sposata dal 2017 con il surfista Dylan Fish.



– Nel luglio 2019 ha dato alla luce il suo primo figlio, Sonny.

Biografia, vincitori di medaglie, statistiche: Julia Marie Mancuso è nata il 9 marzo 1984 a Reno, in Nevada. Ha debuttato come professionista nel 1999 e si è ritirata nel 2018. Nel suo palmares vanta un oro, due d’argento (discesa libera, supercombinata a Vancouver 2010) e un bronzo olimpico (supercombinata a Soči 2014).

Ai Mondiali il suo palmares recita invece due d’argento (supercombinata a Åre 2007; supergigante a Garmisch-Partenkirchen 2011) e tre bronzi (supergigante, slalom gigante a Bormio 2005; supergigante a Schladming 2013).

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.