Jorge Andrade: il (dimenticato) portoghese della Juventus

Grandi attori di prestigio internazionale sono passati attraverso il Deportivo de La Coruña negli anni ’90 e 2000. Uno di questi era il protagonista di oggi: Jorge Andrade.

Chi era? Un difensore centrale portoghese dalla fine degli anni ’90 fino al termine del primo decennio del Duemila.

Perché viene ricordato? Per le cinque stagioni trascorse al Déportivo, oltre ad essere stato internazionale vestendo la maglia della nazionale lusitana.

Che cosa fa adesso nella vita?: Si è ritirato nel 2009 alla Juventus. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, ha iniziato la carriera come allenatore. Ora è senza lavoro, avendo lavorato fino allo scorso anno (2019) come assistente al Vitória de Setúbal.

Lo sapevi che? È di origine capoverdiana.

– È arrivato al Déportivo assieme a Nuno Espírito Santo, che in seguito ha iniziato la sua carriera come allenatore.

– La squadra galiziana pagò 13 milioni di euro al Porto per entrambi i giocatori.

– Nella sua prima stagione ha giocato poco per la presenza nell’asse della difesa di César e Naybet .

– Uno dei suoi momenti più ricordati è stato il 21 aprile 2004, nella semifinale di andata di Champions League tra Dépor e la sua squadra precedente, il Porto. Ad un certo punto del gioco, con il suo ex partner Deco sull’erba, Andrade lo prese a calci come uno scherzo per farlo alzare. L’arbitro tedesco Markus Merk nonc omprese la sitazione e lo ha espulso con un cartellino rosso. Andrade perse la seconda tappa. Il Porto ha raggiunto la finale e ha finito per vincerla.

– La Juventus versò al Déportivo la somma di 10 milioni di euro per i suoi servizi.

Leggi anche  Calciatori portoghesi Juventus

– A settembre della sua prima stagione fu vittima di un grave infortunio al ginocchio che lo tenne fuori per tutta la stagione. Nella preseason successiva subì ancora lo stesso infortunio e alla fine giocò solo 4 partite di campionato con la Vecchia Signora.

– Ha rappresentato il Portogallo nella Coppa del Mondo 2002 e nella Coppa Euro 2004.

– Misura 1,84 m.

Biografia,palmares, statistiche: Jorge Manuel Almeida Gomes de Andrade è nato il 9 aprile 1978 a Lisbona, in Portogallo. Ha debuttato come professionista nel 1997 con la maglia dell’Estrela Amadora. Nel 2000 venne acquistato dal Porto, e dopo due stagioni è passato al Deportivo La Coruña. Dopo cinque anni in Galizia, è andato alla Juve, dove ha trascorso i suoi ultimi due anni come professionista. Nella sua bacheca ha una Coppa portoghese e una Supercoppa e una Supercoppa spagnola. Con il Portogallo ha giocato 51 partite e ha segnato 3 goal, arrivando secondo negli europei casalinghi del 2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.