Italrugby: ecco i convocati per il match con l’Eire

Roma – Lo staff tecnico della Nazionale Italiana Rugby guidato da Kieran Crowley ha ufficializzato la lista dei giocatori convocati per il terzo match del Guinness Sei Nazioni 2023 in calendario contro l’Irlanda allo Stadio Olimpico di Roma sabato 25 febbraio alle 15.15, partita che sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno e TV8.

Gli Azzurri si ritroveranno a Verona nel tardo pomeriggio di giovedì 16 febbraio con allenamenti calendarizzati al Payanini Center a partire da venerdì 17 febbraio. L’Italia – che potrà contare sul gruppo al completo a partire da domenica 19 febbraio con i rientri dei giocatori rilasciati ai club per il prossimo weekend di gare – resterà nella città scaligera fino a mercoledì 22 per poi trasferirsi a Roma nel pomeriggio dello stesso giorno.

L’unica novità nella rosa è la presenza di Giovanni Montemauri – inizialmente invitato nei precedenti due raduni – che guadagna la sua prima convocazione in Nazionale Maggiore.

Questo il calendario dell’Italia al Guinness Sei Nazioni 2023:

I giornata – 05.02.23 – Roma, Stadio Olimpico – ore 16
Italia v Francia 24-29 (1-5)

II giornata – 12.02.23 – Londra, Twickenham Stadium – ore 15 locali (16 italiane)
Inghilterra v Italia 31-14 (5-0)

III giornata – 25.02.23 – Roma, Stadio Olimpico – ore 15.15
Italia v Irlanda

IV giornata – 11.03.23 – Roma, Stadio Olimpico – ore 15.15
Italia v Galles

V giornata – 18.03.23 – Edimburgo, Murrayfield – ore 12.30 locali (13.30 Italiane)
Scozia v Italia

Questa la lista degli atleti convocati:

Piloni

Pietro CECCARELLI (Brive, 25 caps)
Simone FERRARI (Benetton Rugby, 42 caps)
Danilo FISCHETTI (London Irish, 27 caps)
Marco RICCIONI (Saracens Rugby, 18 caps)
Luca RIZZOLI (Zebre Parma, esordiente)
Federico ZANI (Benetton Rugby, 18 caps)

Tallonatori

Luca BIGI (Zebre Parma 44 caps)
Marco MANFREDI (Zebre Parma, esordiente)
Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, 9 caps)

Seconde Linee

Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 27 caps)
Riccardo FAVRETTO (Benetton Rugby, 1 cap)
Edoardo IACHIZZI (Vannes, 2 caps)
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 38 caps)
Andrea ZAMBONIN (Zebre Parma, 2 caps)

Terze Linee

Lorenzo CANNONE (Benetton Rugby, 5 caps)
Michele LAMARO (Benetton Rugby, 23 caps) – capitano
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 42 caps)
Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 9 caps)
Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 20 caps)
Manuel ZULIANI (Benetton Rugby, 8 caps)

Mediani di Mischia

Alessandro FUSCO (Zebre Parma, 7 caps)
Alessandro GARBISI (Benetton Rugby, 3 caps)
Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 18 caps)

Mediani di Apertura

Tommaso ALLAN (Harlequins, 68 caps)
Giacomo DA RE (Benetton Rugby, 1 cap)
Paolo GARBISI (Montpellier, 21 caps)

Centri

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 20 caps)
Enrico LUCCHIN (Zebre Parma, 1 cap)
Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby, 8 caps)
Luca MORISI (London Irish, 41 caps)

Ali/Estremi

Pierre BRUNO (Zebre Parma, 9 caps)
Ange CAPUOZZO (Stade Toulousain, 9 caps)
Giovanni MONTEMAURI (FEMI-CZ Rovigo, esordiente)
Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 42 caps)

Invitato

Giovanni MONTEMAURI (FEMI-CZ Rovigo, esordiente)

Atleti non considerati per infortunio: Toa Halafihi (Benetton Rugby), Gianmarco Lucchesi (Benetton Rugby), Leonardo Marin (Benetton Rugby), David Sisi (Zebre Parma), Marco Fuser (Massy)

Non disponibile: Montanna Ioane (Melbourne Rebels)

Fonte: comunicato stampa

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.