Il simbolo dei Detroit Tigers, reso celebre da Magnum PI

Rivedere la storia dei loghi classici delle squadre sportive americane è sempre molto interessante e fonte di curiosità, soprattutto se poi diventano protagonisti, indirettamente, di celebri serie tv. In questo caso andremo nel Michigan per dare un’occhiata più da vicino al logo dei Detroit Tigers, la squadra di baseball della MLB divenuta celebre grazie a Tom Selleck nella serie tv americana degli anni 70, quando impersonava Magnum PI, un detective privato con la fama di playboy.



Questa squadra, che ha più di un secolo, è caratterizzata dalla sua lettera D in caratteri gotici. Venne adottato nel 1904, tre anni dopo la sua fondazione. Prima, la silhouette di una tigre e una semplice D erano le prime opzioni.

Il Gothic D all’inizio era nero, per diventare poi blu un anno dopo. Questa lettera con questo disegno si è evoluta nel tempo, cambiando lo spessore in alcune occasioni, scomparendo per alcune stagioni, riapparendo con un bordo arancione  in altri periodi.



Il 1993 è stato l’ultimo anno in cui la Gothic D non era il logo della squadra (era una testa di tigre circondata dal nome della squadra). Nel 1993 la D tornò, con una tigre che la attraversava. Il felino è scomparso nel 2005 e fino al 2015, la D aveva contorni più spessi rispetto a quelli attuali.



Per quanto riguarda il logo sul cappuccio, il Gothic D è stato un appuntamento fisso dal 1934. In questa applicazione, è stato ricamato in arancione in numerose occasioni . In realtà, è questo colore dal 1998.

Detroit Tigers: palmares

World Series 4 (1935, 1945, 1968, 1984)
Titoli di League 11 (1907, 1908, 1909, 1934, 1935, 1940, 1945, 1968, 1984, 2006, 2012)
Titoli di Division 7 (1972, 1984, 1987, 2011, 2012, 2013, 2014)
Wild card 1 (2006)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

13 − dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.