Il legame fra calcio e baseball in Inghilterra

Nel 1899 i campioni di baseball del Regno Unito fu il Nottingham Forest, mentre gli Spurs vinsero nel 1906. Quali altre squadre di calcio hanno avuto in passato legami con il baseball od i loro nomi di squadra sono coincidenti?

I nomi non sono casuali. La National Baseball League di Gran Bretagna e Irlanda venne fondata nel 1890. Vennero coinvolte nel progetto embrionale quattro squadre, tutte con stretti legami con le associazioni calcistiche: Derby County, Preston North End, Aston Villa e Stoke City.

Leggi anche  Baseball USA: la classifica dei vincitori degli anelli MLB

Il baseball fiorì in particolare nel nord-est con club a Middlesbrough, Darlington, Stockton e Thornaby. Nel 1933, fu fondata una National Baseball Association e si formarono leghe professionali nel Lancashire e nello Yorkshire. I primi giochi professionali iniziarono nel 1936, con la Yorkshire League composta da squadre di Leeds, Bradford, Sheffield, Hull, Dewsbury, Wakefield e Scarborough. Le partite attiravano regolarmente 5.000 spettatori e, a volte, fino a 10.000. Una cifra che, oggi, nemmeno in Italia, una delle nazioni principi del gioco del batti e corri in Europa, stenta da anni lontanamente ad avvicinarsi.

Tanto per far comprendere quanto fosse diffusa la disciplina, nel 1938 la Gran Bretagna riuscì a superare addirittura i maestri americani, vincendo l’edizione dell’Amateur World Series, considerata la prima edizione dei Mondiali di baseball.

La passione per il baseball continua però nel Regno Unito, tanto che dal 2019 la MLB ha scelto Londra, precisamente lo Stadio Olimpico, per disputare un doppio incontro fra due squadre professionistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.