Il calciatore che ha segnato contro la sua futura squadra

Dopo aver segnato contro il West Ham il 9 dicembre 2012, Joe Cole ha firmato per gli Hammers poco più di tre settimane dopo.

Qual è il periodo di tempo più breve tra un giocatore che ha segnato contro una squadra e poi essere tesserato con loro?

Sentiamo sempre parlare di giocatori che segnano contro il loro vecchio club, ma è abbastanza comune che segnino anche contro il loro futuro club. Il 2 settembre 2012, l’esterno islandese Rurik Gislason ha segnato il gol finale nel pareggio casalingo per 2-2 dell’Odense Boldklub (OB) contro l’FC Copenhagen, dominatore della Superleague danese. Il giorno dopo è passato all’FC Copenhagen.

Il 13 novembre 2007, Jon Main ha segnato per i Tonbridge Angels contro l’AFC Wimbledon in una partita della Ryman League Premier Division. Dopo la partita Jon ha firmato per Wimbledon, quindi c’erano solo un paio d’ore tra lui che ha segnato contro di loro e la firma per loro. Ha fatto il suo debutto quattro giorni dopo, il 17 novembre 2007.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.