Gran Galà del Wrestling Italiano: sabato 16 dicembre a Bergamo

La ICW presenta Pandemonium, con sfide titolate, incontri speciali e un ospite americano

Un padrino, un lupo, una regina e un pirata entrano in un palazzetto. Non si tratta dell’inizio di una barzelletta, bensì di ciò che accadrà sabato sera quando il pittoresco universo del wrestling italiano farà tappa al Centro Sportivo Comunale di San Paolo d’Argon (Bergamo) per Pandemonium, lo spettacolo più importante dell’anno, giunto alla diciannovesima edizione.

Sport-spettacolo per eccellenza noto in Italia grazie ai mostri sacri che hanno segnato la cultura pop (Hulk Hogan, The Rock, John Cena), il wrestling coniuga l’atletismo necessario per sostenere gli incontri con la teatralità di memorabili personaggi sopra le righe, protagonisti di trame che mirano ad appassionare gli spettatori e che si concludono inevitabilmente con degli scontri sul ring. La Italian Championship Wrestling (ICW) è attiva da vent’anni nello sviluppo di un movimento italiano, attraverso la formazione dei lottatori (spesso invitati ad esibirsi su palcoscenici internazionali, come recentemente accaduto a Francesco Akira, ventiduenne bergamasco campione in Giappone) e l’organizzazione di spettacoli (è la terza realtà in Europa per quantità di eventi realizzati annualmente) a prezzi accessibili a tutti.

La serata di Bergamo prevede otto incontri, sei dei quali metteranno in palio le cinture della lega; i tre match principali si svolgeranno inoltre sotto stipulazioni speciali: si tratta del Ladder Match per il Titolo dei Pesi Leggeri (la cintura verrà appesa al soffitto del palazzetto e vincerà il primo lottatore che, arrampicatosi su una scala, la staccherà), del Dog Collar Match per il Titolo Fight Forever (un incontro i cui partecipanti saranno legati tra loro da una catena che potranno usare liberamente per colpirsi) e del piatto forte della serata, il Match Senza Regole per il Titolo Italiano in cui il campione Alessandro Corleone e lo sfidante Kobra concluderanno una faida che dura da due anni. Ospite della ICW sarà inoltre Kody Lane, lottatore texano recentemente esibitosi in AEW (la seconda federazione più importante al mondo), che sarà protagonista del match d’apertura della serata contro il comasco Dave Atlas.

“Non vediamo l’ora che arrivi sabato, – dichiara il Presidente ICW Emilio Bernocchi – il Covid ci ha costretto a cancellare Pandemonium l’anno scorso e a stare fermi per un anno e mezzo, nel complesso. Sabato puntiamo a regalare al nostro pubblico tutte le emozioni che non abbiamo potuto offrirgli in quei lunghi mesi”.

L’appuntamento con il mondo del wrestling è quindi questo sabato 18 dicembre al Centro Sportivo Comunale di San Paolo d’Argon (BG), in via Bartolomeo Colleoni 3, con una kermesse per tutta la famiglia. I biglietti per la serata hanno il costo di 12 € gli interi e 8 € i ridotti (per ragazzi fino a 12 anni), e sono riservabili scrivendo a info@icwwrestling.it o via WhatsApp al numero 335-1208244. Per accedere sarà necessario il green pass rafforzato e indossare la mascherina. Per maggiori informazioni è disponibile il sito ufficiale della ICW all’indirizzo www.wrestlingitaliano.it.

Fonte: comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.