Franck Leboeuf: il campione che si è dato al cinema

Il protagonista della puntata odierna è un campione del mondo di calcio che, dopo aver appeso le scarpette al chiodo, ha indirizzato i suoi interessi su strade ben diverse. Stiamo parlando di Franck Leboeuf.

Chi era? Un difensore francese dalla fine degli anni ’80 alla fine degli anni 2000.

Perché è ricordato? A livello internazionale per aver fatto parte della squadra francese che ha vinto la Coppa del Mondo del 1998 e per il suo tempo trascorso al Chelsea.

Cosa fa adesso? Si è ritirato nel 2008 all’Hollywood United. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, è stato commentatore per diversi media come RMC, Eurosport, TF1 o ESPN. Inoltre, ha iniziato una carriera come attore di cinema e teatro.

Lo sapevi che? Ha iniziato a giocare a calcio su suggerimento di suo padre, che era un allenatore di bambini.

– La sua famiglia è originaria della Normandia.

– Il Chelsea lo ha firmato per 3 milioni di euro.

– Era uno specialista dei calci di rigore. Con il Chelsea ne ha tirati più di 20 e ne ha sbagliati solo 3.

– Nel Mondiale del ’98 ha giocato solo tre partite: l’ultima della prima fase, la semifinale e la finale, da titolare.

– Nei primi anni 2000 si stabilisce a Los Angeles, dove studia in una scuola di recitazione.

La sua interpretazione cinematografica più eccezionale è stata nel film biografico di Stephen Hawking, The Theory of Everything, dove interpreta un medico svizzero.

– In Francia ha partecipato a diverse opere teatrali.

–  Ha studiato al Lee Strasberg Institute di West Hollywood ed per il suo primo lavoro di attore ricevette stipendio totale di $ 100, che conserva come ricordo.

– Fu decorato con la Legion d’Onore, la più alta decorazione civile della Repubblica francese.

– È alto 1,83 metri.

Biografia, palmares, statistiche: Franck Alain James Leboeuf è nato il 22 gennaio 1968 a Marsiglia. Ha fatto il suo debutto professionale nel 1988 al Laval. Nel 1991 è andato allo Strasburgo e nel 1996 è passato al Chelsea. Dopo cinque anni a Londra, ha firmato per l’Olympique de Marseille, dove ha trascorso due stagioni. Poi è andato al Qatar Al Sadd e un anno dopo ad Al Wrakah nello stesso paese. Nel 2006 è andato in California per giocare per l’Hollywood United, dove si è ritirato nel 2007. Nel suo record ha due FA Cup, una Coppa di Lega, un Charity Shield, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa Europea con il Chelsea. Con la Francia ha giocato 50 partite e segnato 4 gol, e ha vinto un Mondiale, un Campionato Europeo e una Confederazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.