Formazione scudetto Milan 2010/11

La stagione 2010/11 vide l’ultimo successo di una squadra prima dello strapotere della Juventus che, con 9 titoli consecutivi, monopolizzò il torneo di Serie A italiano. Fu il Milan, guidato in panchina per la prima stagione da Massimiliano Allegri, a trionfare in Italia e per i rossoneri fu il 18° scudetto in campo nazionale.

Ma non fu una cavalcata trionfale, dato che gli uomini del Presidente Berlusconi, al suo ultimo scudetto personale, iniziarono a fatica, con un pareggio casalingo ed una sconfitta in trasferta per 2-0 contro il Cesena, formazione rivelazione di quella stagione. Poi, una volta sbloccatosi Ibrahimovic, colpo di mercato dell’ultimo minuto, in fuga da Barcellona all’ultimo giorno di mercato, per i rossoneri le cose svoltarono in positivo.

Sarà la vittoria nel Derby per 3-0 nel match di ritorno, a sancire il passaggio di consegne, con i nerazzurri che erano forti del Triplete, opera di Mourinho, partito per la Spagna, destinazione Real Madrid.

Rosa Milan

Ignazio Abate
Christian Abbiati
Dominic Adiyiah
Massimo Ambrosini
Marco Amelia
Luca Antonini
Giacomo Beretta
Kevin-Prince Boateng
Daniele Bonera
Marco Borriello
Simone Calvano
Antonio Cassano
Dídac Vilà
Urby Emanuelson
Mathieu Flamini
Gennaro Gattuso
Zlatan Ibrahimović
Filippo Inzaghi
Marek Jankulovsk
Nicola Legrottaglie
Alexander Merkel
Alessandro Nesta
Massimo Oddo
Nnamdi Oduamadi
Alberto Paleari
Alexandre Pato
Sokratis Papastathopoulos
Alexandre Pato
Andrea Pirlo
Robinho
Flavio Roma
Ronaldinho
Clarence Seedorf
Rodney Strasser
Thiago Silva
Marc van Bommel
Mario Yepes
Gianluca Zambrotta

Milan formazione base 2010/11

Portiere: Abbiati

Difensori: Abate-Thiago Silva-Nesta-Antonini

Centrocampisti: Gattuso, Pirlo, Seedorf

Attaccanti: Ibrahimovic, Robinho, Pato

Aggiornamento maggio 2022

Al termine della stagione 2021/22, il Milan tornerà a cucirsi lo scudetto sul petto, dopo una lotta strenua con i rivali cittadini dell’Inter. E nel Mapei Stadium di Reggio Emilia, superando per 3-0 il Sassuolo, i rossoneri torneranno a gioire.

Unico giocatore ad essere nuovamente protagonista è lo svedese Zlatan Ibrahimović che, dopo un lungo peregrinare per mezzo mondo, tornerà nella Serie A, riuscendo nell’impresa di vincere nuovamente il campionato.

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.