Finale scudetto rugby: a Gianluca Gnecchi la sfida per il titolo

Roma – Gianluca Gnecchi dirigerà la prima Finale della propria carriera nel massimo campionato italiano domenica 28 maggio al “Lanfranchi” di Parma: l’internazionale bresciano è stato designato dalla Commissione Nazionale Arbitri per la sfida tra Femi-CZ Rovigo Delta e Petrarca Padova che assegnerà il novantaduesimo titolo di Campione d’Italia. 

Nel corso della stagione 2022/23 Gnecchi è stato una presenza costante sui campi del BKT United Rugby Championship, delle Coppe Europee e delle HSBC Seven Series, arbitrando anche la Finale della World Cup 7s Maschile tra Fiji e Nuova Zelanda in occasione della rassegna iridata di settembre a Cape Town. 

Ad affiancarlo in occasione della Finale scudetto del “Lanfranchi” Federico Vedovelli e Clara Munarini come assistenti, Filippo Russo e Franco Rosella come quarto e quinto uomo e l’esperto TMO Matteo Liperini, che come primo arbitro aveva diretto la Finale 2018.

Peroni TOP10 – Finale – 28.05.23 – ore 21.00 (k.o. 21.15)
Femi-CZ Rovigo v Petrarca Rugby
Arbitro: Gianluca Gnecchi (Brescia)
Assistenti: Federico Vedovelli (Sondrio) Munarini Clara (Parma)
Quarto Uomo: Filippo Russo (Treviso)
Quinto Assistente: Franco Rosella (Roma)
TMO: Matteo Liperini (Livorno)

Fonte: comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.