Finale del campionato di wrestling italiano sabato a San Paolo d’Argon

Forse non tutti sanno che il wrestling, popolare sport-spettacolo americano che da sempre emoziona e accomuna un pubblico di ogni età, parla anche italiano: la ICW Italian Championship Wrestling è una realtà che da 23 anni si occupa di diffondere questo particolare tipo di intrattenimento in tutto lo Stivale, con l’organizzazione di eventi dal vivo e di corsi in palestra, come quello ospitato dal centro sportivo di Comun Nuovo.

Alla ICW fervono i preparativi per l’evento finale del suo campionato, che si disloca in tappe mensili e avrà il suo culmine questo sabato 16 dicembre nell’evento di wrestling più importante dell’anno, ospitato dal Centro Sportivo Comunale di San Paolo d’Argon: ICW Pandemonium.

Giunta alla sua ventunesima edizione, la kermesse raccoglie i migliori campioni italiani e li mette a confronto in una serie di spettacolari incontri per le cinture di ogni categoria. Molto atteso il match per il titolo italiano dei pesi massimi, disputato in una sfida triangolare tra il campione in carica, il bresciano Trevis Montana, il quotatissimo Lupo, e uno sfidante bergamasco d.o.c., Dennis Carminati, che conta sull’appoggio del pubblico di casa per conquistare per la prima volta la cintura più ambita in Italia.

 

Il programma della serata comprende molti altri incontri, tra cui una spericolata battaglia aerea per il titolo dei pesi leggeri, tra Zoom, Mark Reed, Spencer e Hardcore Cassi; uno scontro tra fuoriclasse con Tony Callaghan contro il leggendario maestro di catch Psycho Mike; una battaglia generazionale tra Mr. Excellent e il prodigio trevigliese Goro; il match valevole per i titoli di coppia tra L’Eclissi e i carismatici 2 Cool 4 You; la sfida per il titolo interregionale tra il Berserker Bjorn e Rust, e un incontro senza regole tra il campione Fight Forever Smiley Vegas e il “Drama King” Gabriel Bach. Sarà anche in azione il lottatore più grosso in Italia, Taurus, quasi due metri per 150 chili, soprannominato “La Montagna che Cammina”. Non poteva mancare infine un tocco rosa, con le agguerrite atlete della divisione femminile Queen Maya e Irene che si contenderanno la cintura di campionessa.

Vista l’importanza dell’evento, la serata sarà commentata e ripresa dalle telecamere ICW per una trasmissione futura sul canale YouTube @ICWitalianwrestling.

La campana d’inizio per la gran finale del campionato ICW suonerà alle 20:30 di questo sabato 16 dicembre al Centro Sportivo Comunale di San Paolo d’Argon (BG), in via Bartolomeo Colleoni 3. Per chi volesse assistere dal vivo, sono stati messi a disposizione nuovi biglietti per la serata a partire dai 12 € per gli interi e 8 € i ridotti (per ragazzi fino a 12 anni), acquistabili la sera dell’evento all’ingresso oppure in prevendita sul sito https://www.icwwrestling.it. Per maggiori informazioni sono disponibili l’email info@icwwrestling.it o il 335-1208244 (anche via WhatsApp).

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.