Don Hutchison: la Scozia gli dice ancora grazie

Andiamo a conoscere un altro personaggio del calcio in pensione e questa volta parleremo di un calciatore che ha avuto un momento di gloria molto specifico. È Don Hutchison.

Chi era? Un attaccante scozzese dalla fine degli anni ’80 fino ad arrivare alla fine degli anni ’90.

Perché è ricordato? Per la sua prolifica carriera in Premier League e per aver segnato il gol nell’ultima vittoria della Scozia sull’Inghilterra, avvenuta il 17 novembre 1999.

Che cosa fa ora? Si è ritirato nel 2008 nelle file di Luton Town. Attualmente è commentatore televisivo per BT ed ESPN.

Lo sapevi che? Hutchison è nato a Gateshead, in Inghilterra, ma ha scelto di giocare per la Scozia per via di suo padre, scozzese e minatore di professione, con il quale aveva un rapporto molto stretto.

Non ha mai giocato per un club scozzese.

– Il suo momento di gloria arrivò il 17 novembre 1999 a Wembley. Scozia e Inghilterra giocavano gli spareggi per andare ad Euro 2000. All’andata, all’Hampden Park, i ‘Tre Leoni’ vinsero 2-0 grazie alla doppietta di Paul Scholes. Al ritorno, a Wembley, la Scozia mise l’Inghilterra alle corde. Gli ospiti vinsero 0-1 e l’autore dell’unico gol della partita fu Hutchison, con un colpo di testa, al 39′ di gioco.

– “Il momento più felice in cui ho visto mio padre è stato quando abbiamo battuto l’Inghilterra a Wembley grazie al mio gol”, ha detto in un’intervista. “Giocare per la Scozia per mio padre è qualcosa che ho sempre voluto perché lo rendeva orgoglioso. Non dimenticherò mai la sua faccia quando abbiamo giocato contro l’Inghilterra a Wembley “, disse.

Il suo primo gol con la Scozia arrivò contro un’altra squadra importante: la Germania, e anche quello in trasferta (al Weserstadion di Brema e anche l’unico gol vincente della Scozia).

– Ha segnato sei gol in altrettante partite con la Scozia. Tutti sono stati determinanti per la vittoria per “l’esercito tartan”.

– È uno dei membri del club “riservato” di 44 giocatori che hanno indossato le maglie del Liverpool e dell’Everton.

Il suo attuale partner è Nicola Stott, modella ed ex ragazza di pagina 3 di ‘The Sun’.

– Ha tre figli, due con Stott e uno da una precedente relazione.

– Misura 1,85 metri.

Biografia, palmares, statistiche: Donald Hutchison è nato il 9 maggio 1971 a Gateshead, in Inghilterra. Ha fatto il suo debutto professionale nel 1989 all’Hartlepool United. Tra il 1990 e il 1994 ha giocato per il Liverpool. Ha poi trascorso due anni al West Ham. Nel 1996 è passato allo Sheffield United, dove è rimasto per altri due anni. Nel 1998 è andato all’Everton per giocare altre due stagioni. Nel 2000/2001 ha giocato per il Sunderland e nel 2001 è tornato al West Ham, dove è rimasto fino al 2005. Poi è passato al Milwall, che nello stesso anno lo ha trasferito al Coventry. Questa squadra decise di acquistarlo e dopo un anno passato lì, nel 2007 è andato a Luton Town, dove si è ritirato nel 2008. Con la Scozia ha giocato 26 partite e segnato 6 gol.

Non potevamo che concludere il pezzo con il video della rete decisiva (solo per il successo parziale) della Scozia sul magico prato di Wembley.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

tre × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.