Coppa Korac 1998: il successo della Mash Verona

L’epoca felice della Scaligera Verona ebbe il suo punto più alto nella stagione 1997/98, quando nella finale di Coppa Korac, con la formula dell’andata/ritorno, ebbe la meglio niente di meno che contro la corazzata serba della Stella Rossa Belgrado. E l’emozione, dopo il match d’andata chiuso con la sconfitta casalinga per 74-68, fu enorme: sbancare l’immenso palazzo dello sport slavo del Piooner, con una prodezza difensiva negli ultimi secondi.

Coppa Korac 1998: la finale

Mancavano appena 12 secondi tra la gloria e la normalità, che significava mettere le mani sulla Korac 1998 oppure tornarsene in Italia a mani vuote, sebbene con l’onore delle armi. E Verona conduceva di 8 punti, necessari per conquistare la Coppa. Ai serbi serve una tripla, con quella la coppa danzerebbe in un amen sull’altro lato del Mar Adriatico. Ma i gialloblù hanno un animus pugnandi superiore, e dei campioni in campo, che rispondono al nome di Mike Iuzzolino e Sandro Boni, che diventa l’eroe della serata. Belgrado sbaglia il tiro del sorpasso virtuale e Boni cattura il rimbalzo, subisce fallo, va in lunetta a meno 3″4, infila un tiro. E’ il primo aprile 1998, non è uno scherzo, la Mash Verona si porta in bacheca il trofeo. Ed all’aeroporto di Villafranca centinaia di tifosi attenderanno fino a notte fonda il rientro della squadra.

verona-mash

Bella rivincita per una squadra che l’anno prima aveva perso sul filo di lana la finale di Coppa Europa, a Cipro, contro il Real Madrid.

Coppa Korac 1998: la formazione vincente

Naz. Ruolo Giocatore
4 Italia P Gianluca Tiso
5 Italia AG Mario Soave
6 Italia G Roberto Bullara
7 Italia C Alessandro Boni
8 Italia P Mike Iuzzolino
9 Italia AG Roberto Dalla Vecchia
10 Danimarca AG Joachim Jerichow
11 Italia AC Matteo Nobile
12 Germania C Hansi Gnad
13 Italia G Giampiero Savio
14 Stati Uniti G Myron Brown
15 Stati Uniti AP Randolph Keys
Italia Massimo Spezie
Italia G Matteo Sacchetti
Italia G Davide Tisato
Italia C Damiano Dalfini
Italia C Tommaso Farnea
Italia All. Andrea Mazzon

Coppa Korac 1998: il cammino della Mash Verona

Girone iniziale

Mash Verona – KK Zadar 76-64

Kimbassan Konya – Mash Verona 69-68

Mash Verona – KK Orka Sport 101-79

KK Zadar – Mash Verona 75-81

Mash Verona – Kimbassan Konya 87-84

KK Orka Sport – Mash Verona 86-82

Sedicesimi di finale

Tau Cerámica – Mash Verona 70-90 85-79

Ottavi di finale

Hapoel Galil Elyon – Mash Verona 86-83 60-71

Quarti di finale

Nikas Peristeri – Mash Verona 72-68 79-90

Semifinali

Mash Verona – Calze Pompea Roma 96-82 70-72

Finali

Mash Verona – Stella Rossa Belgrado 68-74 73-64

Coppa Korac 1998: video della finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.