Classifica Champions League vincitori

La classifica Champions League vincitori aggiornata al 2 giugno 2019. In ordine di vittorie, dal Real Madrid con 13 trofei, seguito a distanza dal Milan con 7 coppe e terze, a parti merito Liverpool e Bayern Monaco con 5 trofei ciascuno in bacheca.

Nata nel 195/56 con la denominazione di Coppa dei Campioni, la competizione nel corso degli anni ha cambiato formula e numero di squadre ammesse. Avviata come manifestazione dedicata alle squadre campioni nazionali, il torneo si è mano a mano ingrandito nel corso degli anni diventando una sorta di campionato europeo per clubs. A partire dall’edizione 1992/93 la rassegna ha mutato nome in Champions League.

Nel corso della rassegna è accaduto che una compagine terminasse imbattuta. Per sapere le squadre che sono riuscite nell’impresa, si possono trovare i riferimenti in Champions League vincitori imbattuti.

Classifica Champions League vincitori: elenco in ordine di successi

Real Madrid 13 1955-56 1956-57 1957-58 1958-59 1959-60 1965-66 1997-98 1999-00 2001-02 2013-14 2015-16 2016-17 2017-18
Milan 7 1962-63 1968-69 1993-94 1988-89 1989-90 2002-03 2006-07
Liverpool 6 1976-77 1977-78 1980-81 1983-84 2004-05 2018-19
Bayern Monaco 5 1973-74 1974-75 1975-76 2000-01 2012-13
Barcellona 4 1991-92 2005-06 2008-09 2010-11 2014-15
Ajax 4 1970-71 1971-72 1972-73 1994-95
Manchester United 3 1967-68 1998-99 2007-08
Inter 3 1963-64 1964-65 2009-10
Benfica 2 1960-61 1961-62
Nottingham Forest 2 1978-79 1979-80
Juventus 2 1984-85 1995-96
Porto 2 1986-87 2003-04
Celtic Glasgow 1 1966-67
Feyenoord 1 1969-70
Aston Villa 1 1981-82
Amburgo 1 1982-83
Steaua Bucarest 1 1985-86
PSV Eindhoven 1 1987-88
Stella Rossa Belgrado 1 1990-91
Olympique Marsiglia 1 1992-93
Borussia Dortmund 1 1996-97
Chelsea 1 2011-12

Champions League vincitori: chi ha vinto di più

Il Real Madrid è la squadra che ha vinto il maggior numero di edizioni di Champions League, ben 13. Gli spagnoli si sono aggiudicati le prime cinque edizioni consecutive della rassegna: 1955/56, 1956/57, 1957/58, 1958/59 e 1959/60. Poi dopo una breve pausa, il sesto trofeo è arrivato nel 1965/66. Altra pausa, stavolta lunghissima di circa 30 anni ed il settimo sigillo nel 1997/98. Poi due successi giunti ad intervallo di una stagione ciascuno, 1999/00 e 2000/01. Altro breve riposo per i Reali di Spagna ed infine un poker in soli cinque anni: 2013/14, 2015/16, 2016/17 e 2017/18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

tre × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.