Chi ha terminato il campionato da imbattuto

Chi è stato il calciatore che pur giocando quasi la totalità delle partite è riuscito a non perdere nemmeno una partita. Ci invece non è riuscito in un intero torneo ad uscire dal campo vincente.

Chi ha il tocco magico? Vogliamo sapere se esiste uno o più calciatori che hanno avuto la fortuna di disputare un campionato, giocando soltanto le partite in cui la sua squadra non ha mai perso, ottenendo dunque almeno un pareggio. Parlando di calcio inglese, il primo nome che viene in mente è l’Arsenal, che disputò la stagione degli Invincibili, alzando al cielo il trofeo della Premier League.

Ma qui il gioco si fa duro e noi vogliamo giocarlo. Nella stagione di conquista del titolo League One da parte dello Sheffield United nel 2016-17, il difensore Jake Wright ha giocato 29 partite su 46 e non è mai uscito dal campo con l’onore dei vinti. Anche se lo United ha perso solo sei partite in tutta la stagione.

Kevin Kilbane ha giocato 24 partite di campionato (inclusa un’apparizione entrando dalla panchina) per Huddersfield nel 2010-11, con 14 vittorie e 10 pareggi. Le sue uniche sconfitte sono state all’Arsenal nella FA Cup , contro il Carlisle nella finale di Football League Trophy Final e – questo è stato davvero difficile da sopportare – nella sua apparizione negli ultimi minuti di gioco nella finale di League One Play-Off. Juninho Bacuna non è riuscito a godersi una vittoria con il suo Huddersfield tra il suo debutto nel dicembre 2018 e una vittoria, al 20° tentativo, contro il Barnsley il 26 ottobre 2019.

Per la nostra prossima risposta, andiamo invece sul versante opposto, ovvero chi ha giocato in una stagione e non ha mai gioito. Non proprio la risposta corretta al 100%, ma nella stagione 2018-19, Kye Rowles dei Central Coast Mariners ha partecipato a 21 delle 27 partite della stagione regolare Mariners nella A-League (australiana). I Mariners vinsero solo tre partite in quella particolare stagione (in fondo alla classifica) e Rowles perse le prime due vittorie (contro Melbourne City e Newcastle Jets). Egli fece un’apparizione – una vittoria per 3-1 contro Western Sydney Wanderers – ma venne espulso al 71° minuto per scorrettezze; praticamente è sceso sul terreno di gioco per un intero campionato senza essere in campo per celebrare almeno un qualsiasi delle vittorie della sua squadra in quella particolare stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.