Chi ha giocato più derby diversi in carriera

L’ex centrocampista serbo Vladimir Jugovic ha giocato, tra le tante squadre che lo hanno visto protagonista, con la maglia di Stella Rossa Belgrado, Sampdoria, Juventus, Lazio e Inter. Questa sua facilità a spostarsi da una città all’altra gli ha permesso di partecipare a non meno di 5 derby in cui le squadre dalla stessa città erano coinvolti.

Qualche altro giocatore ha preso parte a più derby, in carriera?

Anche il centrocampista tedesco Christian Ziege è sceso in campo in occasione di cinque derby diversi per città, giocandoli per Liverpool contro Everton, Milan contro Inter, Bayern Monaco contro Monaco 1860, Tottenham contro Arsenal e Middlesbrough contro Newcastle e Sunderland.

Leggi anche  Il Derby della Ruhr: Schalke 04 - Borussia Dortmund

Il compianto Ray Wilkins ha fatto altrettanto in cinque vesti diverse: West London (con il QPR), Manchester (United), Milano (Milan), Glasgow (Rangers) ed Edimburgo (Hibernian), dopo essere passato in panchina prima di trasferirsi al Millwall.

Ma due giocatori hanno fatto meglio: Richard Gough ha 6 derby nel suo palmares, tra cui Dundee, North London, Glasgow, Nottingham Forest v Derby, il derby del Merseyside (con l’Everton) e San José Clash contro LA Galaxy. “È come guardare il Grande Fratello”, disse Gough delle partite del calcio USA nel marzo 2011. “Il prodotto non è eccezionale al momento, ma sai che ci sarà sempre un incidente.”

L’altro è Paul Stewart (Spurs contro Arsenal , Liverpool contro Everton, Crystal Palace contro Millwall, Wolves contro West Brom, Sunderland contro Newcastle e Stoke contro Port Vale), salito recentemente agli onori della cronaca, suo malgrado, per aver raccontato alla BBC di aver subito pesanti avances sessuali da allenatori quando era ancora una giovane atleta agli inizi.

Contrariamente a quella che fu la sua carriera, e nonostante abbia militato agli albori con i Citizens, dove ha fatto la trafila nel settore giovanile, non riuscì mai a disputare alcun derby di Manchester.

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.