Chi ha fondato il Liverpool

Chiuderemo la settimana raccontando la storia di un padre di una grande squadra, non solo del calcio inglese ma mondiale, parliamo del Liverpool. Il protagonista di oggi è John Houlding.

John Houlding nasce nell’agosto del 1833 e dopo aver studiato presso il Liverpool College, inizia le sue avventure come imprenditore nel settore della birra. Grazie al suo successo, riesce ad accumulare una certa fortuna che lo fa vivere ben presto comodamente. Dopo i suoi successi commerciali, opta per il salto in politica e dopo essere stato eletto consigliere del distretto di Everton, nel 1897 diviene sindaco di Liverpool.

Leggi anche  Coppa Campioni 1977: la prima vittoria del Liverpool

Un massone e membro dell’Ordine di Orange, Houlding entra nel mondo del calcio con l’Everton FC, il club più antico della città. Fu lui a negoziare l’affitto dei terreni per creare uno stadio in un posto chiamato Anfield Road. Il campo venne terminato nel 1884. Houlding prestò i soldi al club per i lavori.

L’uomo d’affari cominciò però ad inimicarsi i manager dell’Everton perché continuava ad aumentare il tasso di interesse che addebitava loro per la terra, oltre a costringere i giocatori a utilizzare un hotel di sua proprietà in città, in modo che potessero cambiare prima e dopo i partiti.

Houlding ha finito per acquistare la terra di Anfield ed essere stato lui a riscuotere gli affitti dal club. Successivamente, l’uomo d’affari chiese alla dirigenza dei Toffies di acquistare la sua terra e quelle adiacenti, ma la direzione del club ritenne che si stesse approfittando di loro e decisero di tagliare il rapporto con lui. Si trasferirono in un nuovo stadio, Goodison Park, vicino ad Anfield.

Quindi, Houlding rimase con uno stadio, ma senza una squadra che lo occupasse; fu così che decise che era giunto il momento di creare una nuova squadra di calcio. Si chiamava Everton Athletic, ma la Lega gli proibì di usare quel nome. Houlding quindi decise di non andare per il sottile e di utilizzare il nome della città e creò il Liverpool FC. Era il giugno 1892 e iniziò così la storia di uno dei più grandi club del mondo.

Solo dieci anni dopo, John Houlding morì dopo una breve malattia nella città francese di Cimiez, vicino a Nizza. Aveva 69 anni. Al suo funerale, i giocatori di Everton e Liverpool portarono la sua bara.

Da novembre 2018, un busto di John Houlding è stato messo fuori Anfield Road, in omaggio al fondatore del club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

14 + 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.