Che fine ha fatto Qyntel Woods

Essere uno sportivo comporta il rischio di gestire il successo e la popolarità, tenendo conto che qualunque cosa si faccia, è facile finire sulle prime pagine dei giornali, noon in quelle sportive ma in quella della cronaca: questa è la storia di Qyntel Woods che ebbe noia con la giustizia ordinaria per un fatto increscioso.

Chi era? Un giocatore di basket americano degli ultimi dieci anni.

Perché viene ricordato? Per aver giocato nella NBA e in squadre europee di assoluto livello come Fortitudo Bologna o Olympiacos, e per la sua condanna quando giocava a Portland.

Cosa fa adesso? A 38 anni (2019) tuttora è impegnato sul parquet, militando nella compagine polacca Koszalin AZS.

Sai una cosa? Ecco perchè finì agli arresti. Nel 2004, quando militava in NBA con i Portland Trail Blazers, Woods venne accusato di abuso di animali. Woods possedeva due pit bull chiamati Hollywood e Sugar e il giocatore organizzava combattimenti di cani a casa sua. Woods si dichiarò colpevole, fornendo 80 ore di servizi alla comunità oltre ad una multa di $ 10.000 destinata ad un canile. I cani gli vennero ovviamente ritirati.

– Dopo quella controversia, Portland provvedette a licenziarlo.

– Poi ha giocato a Miami e a New York. Il suo momento migliore è stato nei Knicks.

– Nel 2007 è arrivato in Europa per giocare con i greci dell’Olympiacos, ma venne trovato in possesso, intento a fumare “erba” e  fu licenziato.

– Nella sua esperienza italiana, a Bologna, sponda Fortitudo, dura meno di un battito di ciglia. Sono solo 10 le partite disputate in maglia F, ma non perde occasione per mostrare il suo pessimo carattere. Parcheggia la sua Mercedes in un posto riservato ai mezzi pubblici e litiga con un tassista che, suonando il clacson, gli chiedeva di spostare il mezzo.

– Si è stabilito in Polonia, dove ha vinto tre titoli nazionali con Asseco Prokom.

–  E’stato anche MVP della lega polacca.

– Ha avuto un’esperienza in Spagna: nel 2012/2013 ha giocato al Lagun Aro Basket Club, squadra di San Sebastian.

– Nel 2008 ha vinto la gara delle schiacciate della lega greca.

– Misura 2,03 metri.

Biografia, palmares, statistiche: Qyntel Deon Woods è nato a Memphis, nel Tennessee, il 16 febbraio 1981. Ha debuttato nel 2002 a Portland. Trascorse alcuni mesi a Miami e una stagione ai Knicks. Poi ha giocato un anno all’Olympiacos, un altro a Bologna, un altro nell’Asseco Prokom, una breve stagione nella russa Krylya, è tornato all’Asseco, ha giocato alcuni mesi con gli israeliani del Maccabi Haifa, un’altra manciata di partite nell’ucraino Dnipro, un anno in Spagna al Lagun Aro, una stagione a Koszalin, un anno allo Cholet e di nuovo a Koszalin, dove tuttora gioca. Nel suo palmares vanta tre scudetti in Polonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

tre × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.