Calcio Femminile: Top Ten degli stipendi 2016

Cifre decisamente ben al di sotto delle medie maschili per la calciatrici in gonnella che non hanno nulla da invidiare in termini di tecnica, ai colleghi maschi. Sebbene il calcio femminile in Italia non abbia ancora riscosso in termini di consenso e di seguito, nel Resto del Mondo non si può parlare di fenomeno estemporaneo ma di vera e propria disciplina sportiva che ha la sua struttura tecnica completa, con settori giovanili e tecnici che “alimentano” la pratica. Stati Uniti e Brasile sembrano dominare la scena, sebbene anche l’Europa, (vedasi Olimpiadi 2016) sa tenere ampiamente il passo con Germania, Svezia e Norvegia su tutte.

Tuttavia gli ingaggi non sono ancora rapportati agli uomini, sebbene per alcune giocatrici famose (è il caso dell’americana Hope Solo), la chiamata da parte di sponsors tecnici e non solo diventa l’occasione giusta per impinguare le casse personali.

Ecco allora la Top Ten degli ingaggi 2016. Guida il ranking la brasiliana Marta Vieira, un vero asso del pallone mentre a fare la parte del leone in termini di presenza sono gli USA, con ben 4 calciatrici inserite fra le prime dieci.

Marta Vieira  $ 500.000 Brasile
Alex Morgan  $ 450.000 USA
Abby Wambach  $   92.000 USA
Sydney lroux  $   92.000 USA
Nicole Banecki  $   90.000 Germania
Amandiene Henry  $   70.000 Francia
Nilla Fisher  $   67.500 Svezia
Hope Solo  $   65.000 USA
Jonelle Filigno  $   60.000 Canada
Laure Boulleau  $   60.000 Francia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.