Calciatori tedeschi alla Lazio

Storia particolare fra la società calcistica della Lazio e la Germania. Nonostante la qualità del prodotto Made in Deutschland sia da sempre ad altissimo livello, è soltanto, forse non casualmente, dopo i Mondiali di Italia 90 che arriva a vestire la casacca biancoceleste un “prodotto” tedesco. E’ il bomber Karl-Heinz Riedle a far sognare i fans all’Olimpico, tenendo nel suo triennio una media di un gol ogni tre partite circa.

Poi, praticamente in contemporanea, arriva Thomas Doll, ex DDR, che con la Lazio gioca e splende nel centrocampo, lasciando un segno importante. Ma bisogna arrivare all’epoca Lotito per vedere un tedesco di razza: è niente di meno che l’ex cannoniere del Bayern Monaco, Miroslav Klose, che in 5 anni rimane nei cuori laziali per il suo bottino di reti, oltre ad essere diventato, conquistando anche il titolo mondiale in Brasile, il giocatore ad aver segnato nella Coppa del Mondo il maggior numero di reti.



Calciatori tedeschi alla Lazio

calciatoreruolodaadaaPR
Moritz LeitnerCentrocampo12.08.201631.01.2017Borussia DortmundFC Augusta2-
Miroslav KlosePunta centrale01.07.201101.07.2016Bayern MonacoRitiro16961
Thomas HitzlspergerCentrocampo31.01.201001.07.2010StoccardaWest Ham United61
Thomas DollCentrocampo01.07.199107.02.1994AmburgoEintracht Francoforte7312
Karl-Heinz RiedlePunta centrale01.07.199001.07.1993Werder BremaBorussia Dortmund9432



Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.