Calciatori olandesi Juventus

Sebbene l‘Olanda sia una delle nazioni principali come fucina di talenti, la Juventus non si è praticamente mai affidata agli Orange per formare una squadra vincente.

A dimostrazione della tesi il fatto che soltanto nel gennaio 1998 arriva il primo atleta olandese a vestire la casacca bianconera: è Edgard Davids, espressione del vivaio Ajax che dopo una prima annata deludente al Milan, viene praticamente spedito a Torino come pacco postale, con il dg dell’epoca Moggi che fiuta subito la grande occasione e così fu. Edgar, originario del Suriname, rimane in Piemonte fino al 2004, vincendo tre scudetti, 2 Supercoppe Italiane ed un Intertoto, perdendo però ben 2 finali di Champions League contro Real Madrid e Milan.

Un anno dopo arriva alla corte di Carlo Ancelotti addirittura un portiere, sempre di scuola Ajax, Edwin Van der Sar, che all’ombra della Mole rimedia soltanto due secondi posti in campionato, alle spalle di Roma e Lazio. Qualche errore fuori dai pali gli costano roventi critiche e dopo un biennio, fa le valigie, mentre al suo posto, a difendere i pali, arriva un certo Gigi Buffon…

Ultimo figlio d’Olanda a vestire la prestigiosa maglia della Juve, è Eljero Elia: l’estate 2011 è quella della completa rifondazione, con il nuovo tecnico Antonio Conte e lo stadio nuovo, che saranno di contorno al ritorno al successo del club in Serie A. Ma Elia fa bene poco: appena 5 presenze in totale, nonostante il talento sia degno di maggior successo. In occasione del calciomercato dell’estate 2012 fa le valigie definitivamente.

Calciatori olandesi Juventus: elenco completo

CalciatoreRuolodaaSquadra precedenteSquadra successivaPartite JuveGol Juve
Eljero EliaAttaccante31.08.201110.07.2012AmburgoWerder Brema5-
Edwin van der SarPortiere01.07.199901.08.2001Ajax AmsterdamFulham88-
Edgar DavidsCentrocampo01.01.199801.07.2004MilanInter23510
Mohamed IhattarenCentrocampo31.08.2021PSV
Matthijs de LigtDifensore17.07.2019Ajax Amsterdam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.