Burger King® è il nuovo sponsor della EOLO-KOMETA

L’azienda celebra questo importante accordo nel suo 230mo ristorante sul territorio Italiano

Burger King Restaurants Italia, uno dei principali player nel mercato della ristorazione veloce in Italia, ha deciso di unirsi al progetto Eolo-Kometa Cycling Team, supportando così una squadra italiana di uno degli sport più rappresentativi e amati nel Belpaese.

La partnership è stata siglata nel nuovo Burger King di Vergiate, in provincia di Varese, aperto pochi giorni fa. Il ristorante di Vergiate è il 230º Burger King  in Italia, ed è stato scelto per la firma anche in omaggio a uno dei fondatori del team, Ivan Basso, di origine varesina.

Un altro pezzetto di Italia, dunque, che viene scoperto dall’America di Burger King, in linea con il percorso di valorizzazione del territorio intrapreso quest’anno dall’azienda, con il lancio di molte ricette con materie prime tipicamente italiane.

Burger King® condividerà con Eolo-Kometa un comune percorso di crescita coerente e ambizioso, fatto di obiettivi chiari e dalla voglia di continuare a essere protagonisti raccontando storie di uomini, di squadra e di sport.

Alessandro Lazzaroni, GM di Burger King Italia e Ivan Basso

“Il ciclismo è uno sport vero, che appassiona una grandissima quantità di italiani, che richiede spirito di sacrificio e lavoro di squadra per raggiungere risultati ambiziosi: tutti valori che noi, come Burger King, condividiamo appieno per raggiungere traguardi fino a qualche anno fa impensabili, come quello di aprire 230 ristoranti in Italia. – ha dichiarato Alessandro Lazzaroni, General Manager di Burger King Restaurants Italia – Tutto ciò è inoltre coerente con il percorso di riscoperta del territorio italiano e delle  sue materie prime di qualità.”

“Personalmente sono felicissimo di avere un marchio come Burger King nel nostro progetto: – dice Fran Contador, GM di Eolo Kometa Cycling Team – il marchio prestigioso di una multinazionale che credo aggiunga al nostro progetto un valore importantissimo. Insieme a Eolo, a Kometa e ad Aurum, Burger King ci darà la serenità per lavorare e per crescere sempre di più. Non vedo l’ora di partire il prossimo anno, perché in questo momento sono carico e motivato come tutta la squadra”.

 Questa per me è una grande notizia – aggiunge Alberto Contador, presidente di Fundacion Contador – perché noi siamo un progetto che sta crescendo passo dopo passo. In questo momento storico è difficile trovare degli sponsor, e se noi cresciamo ancora significa che la strada intrapresa è  quella giusta: fatta di freschezza, di valori e di professionalità. Il fatto che un marchio importante e riconosciuto come Burger King abbia creduto in noi è un motivo di orgoglio che ci carica ancora di più per la prossima stagione.

C’è l’orgoglio, c’è la soddisfazione, c’è la felicità che si può provare solo quando si trova un compagno di viaggio nuovo con il quale condividere, immaginare e pianificare – sono invece le parole di Ivan Basso, TM di Eolo-Kometa Cycling Team –  Ho avuto la possibilità e la fortuna di conoscere le persone che stanno dietro a Burger King: non nel chiuso di un ufficio, ma direttamente sul campo di gara nella quotidianità del loro lavoro e nella realtà dei loro ristoranti. E ho visto quell’entusiasmo e quella capacità di fare squadra che sono alla base del nostro team”.

Un futuro unico, dunque, fatto di condivisione, stimoli e competizione, aspetta le due realtà, che hanno una gran voglia di mettersi in gioco e di imparare l’una dall’altra. Un futuro, quello della giovane Eolo-Kometa in particolare, che è ancora tutto da scrivere, ma le cui pagine saranno senza ombra di dubbio d’ora in avanti più gustose che mai.

 

A proposito di BURGER KING® 

Fondata nel 1954, BURGER KING® è una delle catene di ristorazione più importanti al mondo. HOME OF THE WHOPPER® e BURGER KING® operano in oltre 17.700 sedi e servono più di 11 milioni di persone ogni giorno in oltre 100 paesi. Quasi il 100 per cento dei ristoranti BURGER KING® è di proprietà ed è gestito da affiliati indipendenti, molti dei quali ormai da decenni. BURGER ®KING® è di proprietà di Restaurant Brands International Inc. (TSX, NYSE: QSR), una delle più grandi aziende del mondo della ristorazione con oltre 30 miliardi di dollari nel sistema di vendita e oltre 25.000 ristoranti in 100 paesi.

Burger King Restaurants Italia S.p.A. – società interamente posseduta da Burger King SEE S.A in qualità di Master Franchisee per l’Italia, gestisce e sviluppa nuovi ristoranti ad insegna “Burger King®” sul territorio italiano, dove il marchio è presente sin dal 1999. Oggi in Italia sono presenti 230 ristoranti che danno lavoro a più di 4000 persone.

Fonte: comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.