Boris Diaw: stella NBA e campione di Francia

E’ un giocatore francese che si è distinto in NBA e con la sua nazionale: si tratta di Boris Diaw.

Chi era? Un pivot francese degli anni 2000 e 2010.

Perché è ricordato? Per il suo ruolo nella squadra nazionale francese negli ultimi dieci anni e per aver vinto un anello NBA con i San Antonio Spurs.

Cosa fa adesso? Si è ritirato nel 2018 al Metropolitans 92 di Levallois, squadra di cui è attualmente presidente.

Lo sapevi che? Sua madre, Élisabeth Riffiod, era una giocatrice di basket professionista ed è considerata una delle migliori nella storia del suo paese.

– Suo padre, Issa Diaw, nato in Senegal, era un saltatore in alto.

– Anche suo fratello Martin è stato un giocatore professionista, anche se con m




eno successo.

– Fu scelto al primo turno del draft 2003 , considerato uno dei migliori della storia (si tratta dello stesso di LeBron James, Carmelo Anthony, Chris Bosh e Dwyane Wade).

– A San Antonio ha giocato con il suo connazionale Tony Parker, di cui è un caro amico: è stato infatti testimone al matrimonio di Parker con Eva Longoria.

Nella sua carriera in NBA ha segnato una media di 8,6 punti, 4,4 rimbalzi e 3,5 assist.

– Nella finale del 2014 è stato decisivo per il titolo di San Antonio, primo per assist e secondo nei rimbalzi (solo dietro a Tim Duncan).

– Era il capitano della squadra francese.

– È appassionato di fotografia e vino.

– È alto 2,03 metri.



Biografia, palmares, statistiche: Boris Babacar Diaw-Riffiod è nato il 16 aprile 1982 a Cormeilles-en-Parisis, in Francia. Ha fatto il suo debutto professionale nel 2001 al Pau-Orthez. Nel 2003 ha fatto il salto in NBA per giocare per gli Atlanta Hawks. Nel 2005 è andato ai Phoenix Suns e tre anni dopo si è unito ai Charlotte Bobcats. Dopo aver suonato a Bordeaux durante il lockout del 2011 , è stato ceduto ai San Antonio Spurs nel 2012 e agli Utah Jazz nel 2016. Nel 2017 è entrato a far parte dei Metropolitans 92 nel suo paese, dove si è ritirato nel 2018. Nel suo palmares ha un anello NBA e due campionati e due Coppe di Francia. Con la sua nazionale ha vinto un bronzo ai Mondiali e un oro, un argento e due bronzi agli Eurobasket.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.