Argentina, i soprannomi dei clubs di calcio-3

Alla scoperta dei soprannomi delle squadre di calcio dell’Argentina.

Aldosivi 
Tiburón (lo squalo): nasce dalla vicinanza con il porto di Mar del Plata e dall’immagine metaforica con cui intendeva affrontare i rivali su un campo di calcio.

Atlanta
Bohemios (i boemi): il club dell’Atlanta nacque nel quartiere di Buenos Aires di Monserrat, all’angolo fra le vie Lima e Venezuela. Per molti anni i suoi calciatori dovettero “emigrare” fra i vari campi della capitale per poter giocare. Da qui l’idea di chiamarli in tal modo per identificarne lo spirito avventuriero e sempre in movimento. Poi, nel 1922, presero possesso in calle Humboldt, a pochi metri dell’attuale stadio.

Atletico Rafaela
La crema: sebbene lo sponsor attuale sia un’azienda di alimentari (Sancor), l’origine è di tipo economico, poichè la società fu fondata da persone ricche, da qui la creme (in francese).

Atletico Tucuman
El Decano: per essere stato il primo club ad essersi dedicato allo sviluppo del gioco del calcio nella sua regione.

Berazategui
Naranja Mecánica (Arancia Meccanica): il club venne fondato nel 1975, ovvero nell’epoca in cui impazzava il calcio totale dell’Olanda, che si era classificata seconda ai Mondiali di Germania 74, squadra che veniva appunto identificata con il nick di Arancia Meccanica. Alfredo San Miguel, uno dei principali patrocinatori, rimase affascinato dal calcio totale degli europei e, osservando le casse di arance di un fruttivendolo del quartiere, ddecise l’accoppiamento.

Le Puntate Precedenti

1 – 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.